Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Giovanardi: "la Chiesa vuole la beatificazione di Don Govoni, assolto post-mortem"

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Giovanardi:

11/06/2010 - 14.58

La chiesa modenese avanzerà la richiesta di beatificazione per don Giorgio Govoni, il parroco stroncato da infarto il 19 maggio 2000, il giorno dopo la richiesta a quattordici anni di carcere per reati di pedofilia, e assolto post mortem dalla Corte d’Appello di Bologna. Ad affermarlo è stato il senatore Carlo Giovanardi nel corso della trasmissione in onda su Canale 5, ‘Pomeriggio Cinque’, condotta dalla giornalista Barbara D’Urso.

Giovanardi ne ha ripercorso le tappe della vicenda giudiziaria dei coniugi Covezzi. Da quando nel ’98 presentò una interpellanza parlamentare all’allora ministro della Giustizia Diliberto «che non mi rispose perchè improvvisamente i due genitori finirono indagati», ad oggi. «Dopo dodici anni _ ha commentato _ la giustizia italiana ci dice che i due genitori sono colpevoli o innocenti. E’ inaccettabile».

«Non sappiamo se metterci a piangere per la commozione o se festeggiare per questa sentenza — ha detto ieri Giovanardi — Ci sono voluti dodici anni per riconoscere una verità palese fin dall’inizio. Una famiglia è stata distrutta, i servizi sociali che hanno seguito il caso e i giudici di Modena hanno creduto a testimonianze deliranti. La famiglia Covezzi è stata letteralmente perseguitata e ha perso quattro figli».

Ieri in aula, per la prima volta, c’è stato solo qualche sguardo fugace: «Il verdetto del giudice è rimbalzato nel nostro cuore e le lacrime sono uscite in abbondanza — hanno detto marito e moglie dopo la sentenza — Soltanto un’ ora prima, e per anni, eravamo stati trattati ingiustamente da colpevoli, adesso siamo finalmente innocenti anche per la legge. Siamo al settimo cielo, ma confusi, come se vivessimo per la prima volta in vita nostra in un bellissimo sogno dopo anni da incubo. Preghiamo il Signore per i nostri figli. Cercheremo di contattarli — sottolinea papà Delfino — per chiarire le cose, nel pieno rispetto delle famiglie affidatarie, che non hanno colpa».


Fonte: Reasto del Carlino.it

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 1988 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584