Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Bruno: "A Reggio Calabria la giustizia non ha rispetto per la matematica"

Io penso che...


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Bruno:

31/05/2010 - 21.16

B. ha tre figli di 22, 18 e 10 anni. Il secondogenito ha avuto l' idea (malsana) di andare a vivere con il padre. Malsana perchè la madre lo ha ripudiato per questa ragione - -, ma anche perchè il Presidente del Tribunale di Reggio Calabria (con tanto di conferma della Corte d'Appello !) ha determinato l'' assegno di mantenimento (già detratta in compensazione la somma dovuta dalla madre per il figlio convivente con il padre) in Euro 750,00 mensili, oltre al 50% delle spese straordinarie e l'assegnazione della casa coniugale, di esclusiva proprietà del padre, alla madre.

Un figlio, dunque, deve essere mantenuto in via esclusiva dal padre e l'altro dalla madre. Il padre, pertanto, corrisponde - di fatto - 750,00 euro per il terzo figlio (si suppone il minore) e deve pagare la locazione di una nuova casa.

Poichè il padre deve contribuire per la metà, le spese ordinarie per un figlio ammontano a complessive Euro 1.500,00 che, moltiplicato per tre figli, farebbero 4.500,00 euro al mese !

Per quanto non sia stato chiesto in udienza (sic) è il caso riferire che i ragazzi frequentano la scuola pubblica, non sono abituati a vestire con capi d'abbigliamento firmati, hanno uno stile di vita di una normale famiglia piccolo borghese. La responsabilità del padre è di essere libero professionista, quindi, nell'immaginario collettivo, economicamente facoltoso, di certo redditualmente più agiato della madre che è impiegata a 1.900,00 euro netti di stipendio mensili ! Sta di fatto che la crisi economica, i tagli della Spesa pubblica ed i sottaciuti ritardi nei pagamenti del Ministero della Giustizia (il padre è prevalentemente un ausiliario di Giustizia) non contano. Con buona pace per quanto riferito nel recente studio del Centro Italiano per la Famiglia che quantifica in circa 748,00 euro mensili, comprensive di spese di locazione e straordinarie, la spesa media per l'accrescimento di un figlio.

Se questa è Giustizia...pardon...Se è "matematica"......!


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 1970 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


La storia di Pasquale: dopo 8 anni non vedo e non sento i miei figli

E' passato un altro anno, e la mia situazione non cambia, ma peggiora,  e tutto questo...

07/04/2019 - 10:23
La storia di Pasquale: dopo 8 anni non vedo e non sento i miei figli

False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

La mia ex, di nazionalità straniera, che ho amato alla follia e dalla cui relazione è nata una...

09/03/2017 - 12:40
False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Depositate le motivazioni della sentenza di condanna per Veronica Panarello (dalla Redazione...

14/02/2017 - 18:19
Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

"....Sono 3 milioni e 466mila in Italia le donne che hanno subito stalking da parte di qualcuno...

25/11/2016 - 11:06
Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

Le pari opportunità sono impari, e questo non favorisce le pari opportunità tra genitori - di Ed

Negli utlimi giorni ho fatto una ricerca accurata sulla questione delle "pari...

29/09/2016 - 14:57
Le pari opportunità sono impari, e questo non favorisce le pari opportunità tra genitori - di Ed

La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo

In un recente articolo di Fabio Nestola ADIANTUM, in relazione all'attività di moral...

04/04/2016 - 11:45
La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584