Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Comunicato Ass. Figli Liberi: la piccola Maria Lovari torna in Italia

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Comunicato Ass. Figli Liberi: la piccola Maria 

Lovari torna in Italia

03/05/2010 - 10.21

La piccola Maria Lovari e il suo papà Leonardo sono tornati, questa volta insieme, dalla Lituania a Milano. Maria stà rientrando in Italia dopo due anni di assenza dal nostro Paese, in seguito alla sottrazione compiuta dalla madre.

La nota vicenda sta così volgendo verso una conclusione forse inaspettata. La caparbietà nel voler, a tutti i costi, far rispettare un diritto alla Bigenitorialità di sua figlia è stato premiato. Il successo è dovuto all'azione ""forte e sinergica" del nostro Governo e in particolare della Task Force interministeriale costituita ad hoc per i casi di sottrazione di minore all'estero.

L'intervento ammirevole del Ministro dott. Frattini e del Sottosegretario dott. Mantica hanno permesso di convincere e far capire, tramite le corrispondenti Autorità Lituane, alla madre che forse era il momento di non ostacolare e concludere una difesa senza senso. Siamo così arrivati ad un accordo, per amore verso Maria, con una Bigenitorialità responsabile per il bene superiore della piccola Maria Lovari.

L' Associazione Figli Liberi ha l'onore di anticiparvi questa bellissima notizia ! A Maria sarà donata una piccola bicicletta come segno di amicizia e come augurio di bentornata da tutta l' Italia.


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 1972 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


C'è 1 solo commento


17.53  di lunedì 03/05/2010
scritto da  Eleonora di Tu sei mio figlio
Che bello...una bella notizia,in questi tempi più unica che rara...è il caso di cantare"uno su mille ce la fa"!!!!!
Quando ti senti di mollare tutto,tieni duro ancora un pò,perchè il mondo è pieno di problemi,ma i figli non sono il problema sono il mondo!


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584