Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

ADIANTUM, comunicato ai social: il M5S ha tradito le attese dei genitori separati

Osservatorio sul Condiviso


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


ADIANTUM, comunicato ai social: il M5S ha tradito le attese dei genitori separati

07/04/2019 - 07:52

(Napoli, 1.4.2019) A distanza di un anno dalle elezioni politiche, è evidente come l'art. 24 del Contratto di Governo, recante un preciso indirizzo riguardo ad alcune importanti modifiche dell'Affido Condiviso, sia stato tradito.

Il MOVIMENTO CINQUE STELLE, prima per bocca del Sottosegretario on. Vincenzo Spadafora (già distintosi fino al 2016 per l’assoluta vacuità dedicata all’importante ufficio di Garante Nazionale Infanzia e Adolescenza), e poi con un comunicato del suo capo politico on. Luigi Di Maio, ha manifestato la chiara intenzione di voler disattendere un impegno che certamente aveva illuso centinaia di migliaia di genitori separati in difficoltà a causa di un sistema giurisprudenziale da troppo tempo vessatorio e gravemente discriminatorio per gli standard sociali di un Paese civile.

Questo inaccettabile voltafaccia, probabilmente dettato da ciniche motivazioni politiche e da inconfessabili scenari di future alleanze, spinge adesso migliaia di genitori italiani, interessati dal fenomeno del c.d. falso condiviso, a reagire con veemenza, utilizzando una delle poche armi a disposizione del cittadino: IL VOTO.

È auspicabile, infatti, che i singoli padri e le madri italiani, i membri delle associazioni a tutela dei minori, i volontari e tutti gli attivisti che avevano concesso la propria preferenza a chi oggi li ha traditi senza alcuna vergogna, volgano altrove le proprie decisioni di voto già in occasione delle prossime elezioni europee.

Con preghiera di diffusione e condivisione,

 

ADIANTUM, il Consiglio Direttivo


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2089 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


ADIANTUM, comunicato ai social: il M5S ha tradito le attese dei genitori separati

(Napoli, 1.4.2019) A distanza di un anno dalle elezioni politiche, è evidente come l'art. 24 del...

07/04/2019 - 07:52
ADIANTUM, comunicato ai social: il M5S ha tradito le attese dei genitori separati

Attacchi all´affido condiviso, la storia si ripete

La storia si ripete. Lo scrivevo già nel marzo 2011, ma sono costretto a scriverlo ogni volta che...

22/05/2018 - 17:07
Attacchi all´affido condiviso, la storia si ripete

ISTAT boccia il falso condiviso, Adiantum: Legge svuotata nei suoi contenuti

Mentre aumentano matrimoni, separazioni e divorzi,  l’ISTAT decreta il bilancio fallimentare della...

08/03/2017 - 22:24
ISTAT boccia il falso condiviso, Adiantum: Legge svuotata nei suoi contenuti

Condiviso, depositato al Senato il ddl 2421. Rotoli: nessuno faccia ostruzionismo

"A nostro parere, questo disegno di legge è l'unico, tra i tanti e pregevoli presentati...

28/09/2016 - 11:59
Condiviso, depositato al Senato il ddl 2421. Rotoli: nessuno faccia ostruzionismo

Principio di Bigenitorialità nella Scuola, Rotoli: ogni genitore intervenga

Con la firma della Circolare n. 5336 del 2 settembre 2015, dopo ben nove anni di ritardo, veniva firmato il...

02/09/2016 - 15:03
Principio di Bigenitorialità nella Scuola, Rotoli: ogni genitore intervenga

Bigenitorialità: tra il dire ed il fare la differenza la fa ancora il tribunale

Il diritto alla Bigenitorialità, in Italia, è uno di quegli aspetti della nostra vita familiare...

24/06/2016 - 16:24
Bigenitorialità: tra il dire ed il fare la differenza la fa ancora il tribunale


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584