Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

Io penso che...


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

09/03/2017 - 12:40

La mia ex, di nazionalità straniera, che ho amato alla follia e dalla cui relazione è nata una bellissima bambina oggi di quattro anni, due anni fa se ne va di casa portando via la bambina, e poi comincia un carosello di sparizioni all´estero (solo la mia ex) con un altro uomo.

A novembre dello scorso anno (2016) sporge denuncia nei miei confronti per "abuso sessuale nei confronti di nostra figlia". Accusa ovviamente infame e falsa, fatta con lo scopo di portarmi via per sempre mia figlia e trasferirsi all´estero. 

In conseguenza di ciò arrivano a casa mia, un lunedì mattina di novembre, quattro poliziotti in borghese che mi notificano l´accusa, perquisiscono la casa, sequestrano computer, chiavette, hard disk, armi (regolarmente denunciate e detenute) e mi portano in questura. Qui vengo schedato, mi viene tolto il porto d´armi.

Dopo quindici giorni circa riesco a leggere la querela: da vomito!

Oggi sono indagato per crimini pedo-pornografici (procedimento penale), e sono in attesa di notizie da parte del tribunale. Buona notizia: credo che gli inquirenti si siano già resi conto della falsità delle accuse perché continuo a vedere regolarmente mia figlia, che regolarmente tengo con me a week-end alterni e frequentando la casa della mia ex facendo finta di niente, come se nulla fosse.

Specifico che alla mia ex ho dato tutto ciò che un uomo può dare, l´ho amata e ho tenuto anche la porta aperta alla nostra relazione, almeno fino a novembre. Tra l´altro, mando avanti un´azienda importante nel suo settore e ho contatti importanti: tutta questa faccenda poteva (può) diventare un boomerang terribile anche per l´azienda che rappresento e per le famiglie che da essa dipendono. 

Oggi, purtroppo, vedo le donne per quel che realmente sono... Spero solo che, una volta chiarita tutta questa menzogna, mi sia data la possibilità di agire per calunnia contro la mia ex.

Chiedo a polizia e a pubblici ministeri di valutare attentamente questi casi prima di procedere: si possono distruggere delle vite!

Un uomo e un padre ha, come prima cosa, l´onore, e una accusa infame e falsa per abusi sessuali nei confronti dei figli (o di violenza in genere) va attentamente valutata.

L´universo femminile, purtroppo, è totalmente deragliato, forse ancor di più di quello maschile.

Cordiali saluti a tutti e un "in bocca al lupo" a chi si trova a dover affrontare un incubo come il mio.

 

LETTERA FIRMATA


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 493 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

La mia ex, di nazionalità straniera, che ho amato alla follia e dalla cui relazione è nata una...

09/03/2017 - 12:40
False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Depositate le motivazioni della sentenza di condanna per Veronica Panarello (dalla Redazione...

14/02/2017 - 18:19
Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

"....Sono 3 milioni e 466mila in Italia le donne che hanno subito stalking da parte di qualcuno...

25/11/2016 - 11:06
Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

Le pari opportunità sono impari, e questo non favorisce le pari opportunità tra genitori - di Ed

Negli utlimi giorni ho fatto una ricerca accurata sulla questione delle "pari...

29/09/2016 - 14:57
Le pari opportunità sono impari, e questo non favorisce le pari opportunità tra genitori - di Ed

La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo

In un recente articolo di Fabio Nestola ADIANTUM, in relazione all'attività di moral...

04/04/2016 - 11:45
La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo

Attorno alle separazioni ruotano loschi interessi, prendiamone atto. Di Pino Falvelli

Ringrazio l'Avv. Carlo Ioppoli (Presidente di ANFI) per quanto scrive e che condivido....

14/03/2016 - 09:47
Attorno alle separazioni ruotano loschi interessi, prendiamone atto. Di Pino Falvelli


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


C'è 1 solo commento


11:05  di domenica 26/03/2017
scritto da  Antonello1
Carissimo non illuderti. NON avrai mai soddisfazione. La tua denuncia per calunnia cadrà nell´oblio.
Dopo quasi cinque anni ancora aspetto che giudice e procuratore procedano contro la madre di mio figlio per le false accuse di violenza nei suoi confronti. Smentite da prove documentali che nonostante siano state ammesse a processo evidenziando le false accuse e le false testimonianze, non hanno prodotto niente. Nessun fasciolo inviato in procura, nessuna denuncia per falsa testimonianza. Ma io ho aspettato quasi cinque anni per vedere quell´accusa infamante sgretolarsi sotto le montagne di menzogne. Assolto per non aver commesso il fatto, ma non soddisfatto. Giudice: donna. Pubblico ministero: donna. Stavano già assaporando il gusto della condanna. Peccato abbiano dovuto arrendersi all´evidenza. Stizzita ha dovuto ammettere l´inesistenza del reato ma certo non ha concesso alla giustizia di fare il suo corso. Le fase accuse e le false testimoni non sono state perseguite. Con tanti auguri per la giustizia.
Quindi lascia perdere. Non avvelenarti il sangue ancora di più. Pensa ad uscirne interno da quella brutta accusa e vai avanti, per te, per i tuoi figli e per i tuoi dipendenti e le loro famiglie


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2017 - Codice Fiscale: 97611760584