Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Mamma con due figli sfrattata e messa in strada. I servizi sociali: niente alloggio

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Mamma con due figli sfrattata e messa in strada. I servizi sociali: niente alloggio

09/10/2014 - 08.53

ROVIGO - Una mamma romena, vedova, con i due figli minorenni, si è incatanata per protesta davanti alla sede degli uffici dei Servizi Sociali del Comune di Rovigo. Residente a Buso, frazione del capoluogo polesano, è ospite in casa di un uomo di 75 anni che, però, non riesce più a mantenerli.

Il marito si tolse la vita due anni fa quando la famiglia abitava a Crespino. Sull'abitazione della donna pende uno sfratto che diverrà esecutivo il 16 ottobre, motivo che ha portato la vedova con i due ragazzini al gesto disperato.

«Cosa devo fare? andare in mezzo alla strada con questi bambini? Il Comune non mi ha mai aiutato, sono settimane che attendo un alloggio parcheggio dove poter far vivere i miei figli che non mando più a scuola per protesta. Nessuno si è mai interessato di noi dopo la morte di mio marito», ha lamentato la romena in uno stato di evidente agistazione e disperazione all'arrivo degli uomini della Questura che hanno cercato di ridurla a più miti consigli, slegando almeno i figli minorenni.

La donna è stata ricevuta, accompagnata dai poliziotti, in Prefettura. La situazione è nota alle forze dell'ordine. La questura, infatti, è già stata allertata in previsione dello sfratto esecutivo: «Purtroppo dobbiamo intervenire nel caso gli inquilini non vogliano lasciare l'appartamento di loro spontanea volotà. È il nostro compito. Tutto il resto è fuori dalle nostre competenze», ha precisato il capo di gabinetto Cosimo Mancini.


Fonte: http://video.ilgazzettino.it/nordest/protesta_estrema_a_rovigo_mamma_si_incatena_con_i_due_figli...-43004.shtml

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2810 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Ci sono 2 commenti


22.15  di lunedì 20/10/2014
scritto da  Antonella Flati
Si hanno notizie di questa mamma? Datemi info grazie

17.25  di giovedì 09/10/2014
scritto da  gerardo spira
E´ assurdo! Di fronte a questa situazione, ognuno si nasconde dietro la incompetenza, ma alla fine del mese ognuno di costoro, per attività espletata bene o male va a riscuotere lo stipendio. Il Prefetto è per legge la massima Autorità in materia che deve, deve attivarsi per evitare che possano derivare gesti imprevedibili. Il sistema è giunto ormai al capo linea.


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2022 - Codice Fiscale: 97611760584