Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Monopoli, convegno-dibattito con Carlo Zeuli: I bambini vinceranno la crisi

Le Associazioni raccontano


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Monopoli, convegno-dibattito con Carlo Zeuli: I bambini vinceranno la crisi
Carlo Zeuli

30/05/2014 - 17.01

Il Castello Carlo V di Monopoli ha ospitato una delle quattro giornate all’interno della rassegna nazionale sulla famiglia chiamata “I bambini vinceranno la crisi”.

Le altre giornate dedicate al tema della Famiglia, svoltesi a Monopoli e in altre 220 città italiane, hanno visto concerti e iniziative scolastiche. Al Carlo V i lavori sono stati condotti sotto l’egida del Comune di Monopoli (BA) e dell’associazione ADIANTUM.

Le psicologhe Otello e Barbarito hanno dissertato sulle nuove modalità di conduzione familiare e sull’alienazione parentale. E’ intervenuta la sig.ra Grazia Satalino del Movimento per la vita che ha mostrato un video suggestivo sulla nascita dell’essere umano e ha fatto riflettere la platea sul valore della vita e sulla perdita provocata dagli aborti.

E’ intervenuto il prof. Carlo Zeuli, delegato nazionale di ADIANTUM, che ha mostrato delle slides parlando del valore naturale della bigenitorialità e delle tendenze innaturali della giurisprudenza a mortificarla in ragione di processi separativi capziosi e dannosi moralmente e finanziariamente. Il messaggio di sollecito alla riparazione di eventi separativi catastrofici, soprattutto a carico dei padri separati, è stato rivolto alle tante donne che hanno dovuto farsi carico di grande coraggio per poter essere oneste, anche intellettualmente.

Sono state mostrate alcune statistiche chiarificatrici. Ha concluso i lavori don Michele Petruzzi della Caritas di Monopoli che ha posto gli accenti sul significato morale della vita e della famiglia, proseguendo il tema sul mancato rispetto della Costituzione italiana durante le separazioni e sul più alto valore della vita.

Il Comune, tramite la libreria Chiarito di Monopoli, ha voluto testimoniare la intensa letteratura tematica sulla bigenitorialità e sull’alienazione parentale esponendo al pubblico intervenuto il romanzo di denuncia sociale “Giudici e Padri”, scritto da Carlo Zeuli, edito da CSA Editrice nel 2011.


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2246 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Gesif Onlus, a Trieste un nuovo centro di sostegno per i genitori separati

Anche a Trieste sarà attivo un punto di riferimento per i genitori separati, nato per tutelare i figli minori coinvolti nelle...
14/03/2017 - 09:54
Gesif Onlus, a Trieste un nuovo centro di sostegno per i genitori separati

Adiantum, il prof. Villanova nominato nuovo responsabile scientifico

Nell’assemblea del 20 gennaio tenuta a Roma presso la sala Luigi Di Liegro di Palazzo Valentini, Adiantum – Associazione di...
29/01/2017 - 11:57
Adiantum, il prof. Villanova nominato nuovo responsabile scientifico

Un successo gli Adiantum Community Awards 2016 di Bergamo

Lo scorso 7 dicembre, al Liceo Mascheroni di Bergamo, si è tenuta la seconda edizione degli anuali “Adiantum Community...
30/11/2016 - 11:48
Un successo gli Adiantum Community Awards 2016 di Bergamo

Ardea, sabato 15 apre lo sportello di consulenza familiare Adiantum

Sabato 15 ottobre alle ore 17, Adiantum – Associazione di Aderenti Nazionale per la Tutela dei Minori –...
11/10/2016 - 17:12
Ardea, sabato 15 apre lo sportello di consulenza familiare Adiantum

ADIANTUM cresce ancora nel Lazio: nuova delegazione ad Ostia e nuova sede ad Ardea

In crescita ADIANTUM nel Lazio. Il coordinatore nazionale Massimiliano Gobbi, infatti, ha annunciato l'apertura della delegazione...
05/10/2016 - 15:48
ADIANTUM cresce ancora nel Lazio: nuova delegazione ad Ostia e nuova sede ad Ardea

Sottrazioni di minore in Slovacchia: cambio di nome. Il 29/9 il tema al Quirinale

L'associazione per la tutela dei diritti dei bambini italiani sottratti illegalmente in Slovacchia cambia denominazione e obiettivi...
29/09/2016 - 12:10
Sottrazioni di minore in Slovacchia: cambio di nome. Il 29/9 il tema al Quirinale


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


C'è 1 solo commento


15.49  di giovedì 05/06/2014
scritto da  carlo zeuli
ringrazio per la citazione del mio lavoro e per il lavoro di tutta l´associazione speso per la diffusione di tale messaggio.


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584