Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Catania, Ass. Genitori a Vita: onoriamo il 7 aprile, giornata della memoria

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Catania, Ass. Genitori a Vita: onoriamo il 7 aprile, giornata della memoria

05/04/2013 - 21.21

A Catania il 7 aprile è la Giornata mondiale della memoria per i papà morti per il dolore causato dalla lontananza dai figli dopo la separazione. Il capoluogo etneo così aderisce ad una iniziativa che, cominciata in sordina solo in alcune città, negli anni si è radicata in quasi tutti i maggiori centri italiani ed europei.

Alle ore 10,00 di domenica 7 aprile 2013, presso la Cattedrale di Catania, gli associati e i simpatizzanti dell'associazione Genitori a Vita si incontreranno per un momento di silenzio e preghiera in ricordo di tutti quei papà che si sono suicidati in seguito all'allontanamento dai figli dovuto alla separazione. A lanciare l’appello mondiale è stato il movimento pacifista Armata dei padri che ha organizzato per il 7 aprile 2006 la Prima Giornata della Memoria. L'iniziativa trae spunto dal suicidio, il 7 aprile 1996 ad Aosta, di un maestro elementare che si diede fuoco davanti al tribunale della città, quale atto di estrema protesta di fronte ai provvedimenti iniqui di quel tribunale.

Secondo i dati dell’U.E., in Europa sono 2000 i padri che si sono tolti la vita a causa del dolore della lontananza dei propri figli. Per questa ragione nell'ultimo decennio si sono intensificate le nascite di associazioni e movimenti a tutela della bigenitorialità: un problema sociale che tocca numeri esuberanti di genitori costretti a vivere sotto scacco nonostante le normative di legge. Un appuntamento dunque per ricordare e per cancellare questo orrore dalla vita di tanti.


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2101 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584