Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Riva, Festival della Famiglia. Monti tra i fischi: fatti errori ma non cambio nulla

Area Famiglia


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Riva, Festival della Famiglia. Monti tra i fischi: fatti errori ma non cambio nulla
Monti al Festival della Famiglia di Riva

20/09/2012 - 00.02

Con l'intervento del Ministro Andrea Riccardi e del Premier Mario Monti, si è conclusa a Riva del Garda la prima edizione del Festival della Famiglia. Accolto da molti fischi, il presidente del Consiglio Mario Monti ha difeso le politiche attuate dal suo governo ma ha anche ammesso che qualche errore può essere stato commesso. Ha comunicato che l'anno prossimo ci potrà essere un aumento degli stanziamenti per le politiche familiari (50 milioni) e per quelle giovanili (25 milioni, una inezia), ma non ha promesso aggiustamenti della legge di stabilità, come aveva esplicitamente chiesto il ministro Andrea Riccardi. E a chi, fuori, manifestava con lancio di petardi e urla, ha detto "vi capisco". 

Numerose le famiglie che sono arrivate a Riva del Garda piuttosto agguerrite per chiedere all'esecutivo un vero sostegno. "Non esistiamo nei programmi del governo - hanno protestato -  non si rendono conto dei nostri problemi. Noi non chiediamo altro che un fisco a misura di famiglia". Dalla platea si sono levate frasi e commenti piuttosto accesi, in un clima di costante e civilissima protesta.

"Ci sono stati limiti alla nostra azione - ha detto - avremo fatto degli errori. Non mi riferisco a nulla di preciso e sono orgoglioso delle politiche fatte, ma sarebbe sciocco non ammettere che possono esserci stati errori". "Abbiamo fatto lavorare insieme i nemici, soprattutto due partiti che, come loro stessi dicono ora, si affrontavano in modo incivile sprecando le loro energie non per costruire qualcosa ma per distruggersi uno con l'altro". "Con loro", ha aggiunto, "in questo Parlamento in fase di fine di legislatura è stato possibile raggiungere decisioni in misura più incisiva che in periodi precedenti. Se ci fosse stato più tempo si sarebbe potuto spiegare meglio quanto il governo stava facendo per "non far cadere il Paese nel baratro", ma "l'opinione pubblica sta mostrando di capire i sacrifici", e ciò dimostra che "è possibile essere ascoltati senza gridare e senza cercare di sedurre".  "Gli italiani", ha proseguito, "forse non erano abituati a essere trattati come adulti dal mondo politico" ma ora "hanno capito che certe rinunce oggi per avere una vera speranza di un domani migliore, se spiegate, possono essere praticate e condivise".  


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia Ŕ stata letta 2757 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Coppie LGBT: insopprimibile voglia di ostentare la propria genitorialitÓ (surrogata)

Gay: sì alla maternità surrogata per due papà. La Corte d'Appello di...

01/03/2017 - 12:02
Coppie LGBT: insopprimibile voglia di ostentare la propria genitorialitÓ (surrogata)

Divorzio Pitt/Jolie: dopo il digiuno, alla fine scodinzoli pure davanti alle briciole

Divorzio Jolie-Pitt: Brad Pitt può vedere i figli senza supervisione. Belle notizie...

17/02/2017 - 19:35
Divorzio Pitt/Jolie: dopo il digiuno, alla fine scodinzoli pure davanti alle briciole

RAI: sulla violenza messaggi razzisti contro gli uomini sfruttando i bambini

La propaganda antimaschile non si ferma nemmeno davanti allo sfruttamento delle immagini di minori.

25/11/2016 - 09:32
RAI: sulla violenza messaggi razzisti contro gli uomini sfruttando i bambini

Bene le unioni civili, ma vietato anteporre diritti degli adulti a quelli dei bambini

ADIANTUM (Associazione di Aderenti Nazionali per la Tutela dei Diritti dei Minori) esprime profonda...

29/01/2016 - 17:01
Bene le unioni civili, ma vietato anteporre diritti degli adulti a quelli dei bambini

In Italia prima adozione a coppia di donne. La chiamano gay, ma si dice lesbica

Il tribunale per i minorenni di Roma, ben conosciuto anche per alcuni decreti ammazza-famiglia, concede...

29/08/2014 - 16.23
In Italia prima adozione a coppia di donne. La chiamano gay, ma si dice lesbica

Passa alla Camera il doppio cognome. Tra gli evviva, anche dubbi e interrogativi

La commissione giustizia della camera ha approvato il testo del progetto di legge sul doppio cognome....

12/07/2014 - 18.51
Passa alla Camera il doppio cognome. Tra gli evviva, anche dubbi e interrogativi


Le Notizie pi¨ Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


C'Ŕ 1 solo commento


10.38  di gioved├Č 20/09/2012
scritto da  Fabio Nestola
non so se potremo esserci, i costi per girare l´Italia a sostenete le nostre tesi stanno diventando insostenibili
Comunque un bel documento ufficiale sarebbe il caso di mandarlo al comitato organizzatore.


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti Ŕ unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilitÓ civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584