Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Roma, 28 Aprile: a Montecitorio manifestazione contro i privilegi dei giudici

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Roma, 28 Aprile: a Montecitorio manifestazione contro i privilegi dei giudici

15/04/2012 - 17.42

Il 28 Aprile, a Piazza Montecitorio, Società Civile e famiglie si sono riunite per manifestare contro l'attuale regime di impunità garantito ai membri della Magistratura dalla Legge Vassalli. Secondo gli organizzatori dell'evento, il magistrato che sbaglia deve risarcire di persona i danni cagionati per negligenza, dolo o colpa. Oggi questi signori scaricano le loro responsabilità sullo Stato. In pratica i loro errori nei confronti dei cittadini li pagano gli stessi cittadini. E per rafforzare questa iniquità si sono fatti scrivere dal loro collega Giuliano Vassalli un abominio legislativo (la Legge 117/88) per cui viene dato un piccolo risarcimento solo se finisci in galera da innocente. Se perdi casa, lavoro, figli o qualsiasi altro bene loro non pagano. Se qualsiasi altro cittadino cagiona un danno qualsiasi è invece tenuto a risarcire in maniera totale e di persona. Diciamo basta all'impunità dei magistrati.

Questi i numeri sbandierati dagli organizzatori:

400.000 innocenti in galera 2.000 suicidi in carcere 12.000.000 di cittadini danneggiati o rovinati 65.000 detenuti in attesa di giudizio ogni anno Processi di durata incompatibile con la vita umana Drammi familiari innescati da un diritto di famiglia interpretato in maniera criminale e criminogena Una classe di nuovi mendicanti: 80.000 padri separati privati dei figli e gettati per strada nell’indifferenza istituzionale Governi, referendum e volontà del popolo sovrano ribaltati Giornali e giornalisti perseguitati ed intimiditi Sembrano i numeri di una guerra civile africana e invece sono i guasti prodotti da una casta giudiziaria che imperversa impunita in Italia. E che non paga mai ! La manifestazione ha voluto sollecitare il Parlamento e il Governo a riprendere la discussione sul tema, fermo ormai da qualche mese dopo l'approvazione alla Camera dei deputati. Da allora, in vista della discussione in Senato, le corporazioni favorevoli all'impunità dei magistrati (ANM in primis) si sono scatenate nell'ostacolare in tutti i modi quanti vorrebbero la fine di un odioso privilegio a vantaggio di una categoria e ai danni di tutti i cittadini.


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2265 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Ci sono 2 commenti


11.01  di martedì 26/06/2012
scritto da  Mariana
Singolarmente non abbiamo alcuna possibilità di combattere le cose sbagliate del sistema. Dovremmo essere tanti e uniti, anche quelli che non sono stati ancora toccati personalmente. I giudici hanno troppa libertà e se la prendono tutta proprio perchè tu non puoi fare niente. Perchè non create uno spazio on line dove potersi riunire?

08.05  di sabato 21/04/2012
scritto da  Gino
I giudici siano giudicati! Amen!


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584