Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Responsabilita civile dei magistrati, scriviamo al Presidente Schifani

Le Associazioni raccontano


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Responsabilita civile dei magistrati, scriviamo al Presidente Schifani
Renato Schifani

06/02/2012 - 15.13

Tutto adesso dipende dal Presidente del Senato, Renato Schifani. Se concederà lo scrutinio segreto, anche i senatori potranno votare (come i loro colleghi della Camera) secondo coscienza l'emendamento del leghista Pini. Se lo scrutinio sarà palese, già molti scommettono che a prevalere potrebbero essere le pressioni che alcune formazioni politiche - IDV e PD in testa - stanno esercitando in questo momento ai massimi livelli istituzionali.

Eppure, sembra che lo schieramento "pro-responsabilità civile" sia ben numeroso e trasversale in Parlamento. Prova ne sia la schiacciante maggioranza (261 voti favorevoli contro 211 contrari) con la quale il testo dell'on. Pini è passato alla Camera dei deputati. Ma non solo. In queste ore i parlamentari che per anni hanno dovuto sottacere la propria opinione sull'argomento (favorevole all'abolizione degli odiosi privilegi dei magistrati) stanno facendo capolino in televisione, alla radio e sui giornali, ma il timore di rappresaglie di giudici senza troppi scrupoli - qualora la linea garantista dovesse prevalere - è ancora alto.

La storia recente ci insegna, infatti, che nel nostro amato Parlamento la famosa frase "chi è senza peccato scagli la prima pietra" causerebbe una generale alzata di spalle tra coloro che hanno scheletri nell'armadio, per cui ad alzare la testa, per il momento, sono solo i deputati e i senatori che hanno lavorato con onestà e trasparenza.

Schifani dovrà tenere conto anche di questo, quando deciderà il da farsi. Ma sarebbe utile che si rendesse conto quanto il tema della responsabilità civile dei giudici sia particolarmente sentito tra la popolazione. Molti, infatti, sono i lettori che in questi frangenti stanno dando al Presidente del Senato ampia testimonianza di quanto l'impunibilità dei magistrati sia ormai motivo di vergogna e profondo malcontento nella Società Civile.

Scriviamoglielo.  Oltre al link precedente, potrete scrivere direttamente al suo indirizzo mail schifani_r@posta.senato.it , riportando un solo messaggio: "Onorevole Presidente, chi le scrive è un cittadino/genitore colpito dalla malagiustizia e dalle gravi violazioni che alcuni magistrati hanno commesso non applicando la legge. A causa di ciò, io, i miei bambini e la mia famiglia abbiamo subito danni personali irreparabili, accompagnati da un dolore non risarcibile. Perchè questi giudici non possono venire puniti ? Perchè non esiste un organo laico che possa controllare veramente il loro operato ? Perchè l'Unione Europea deve continuamente richiamare l'Italia su questo argomento, mentre migliaia di italiani vengono danneggiati ogni anno nel silenzio della Politica e delle Istituzioni ? Carissimo Presidente, scelga di far votare i senatori a scrutinio segreto, al fine di far prevalere le loro coscienze".

Copiare (Ctrl + C) e incollare, e poi inviare. Proviamoci.


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia Ŕ stata letta 8745 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Gesif Onlus, a Trieste un nuovo centro di sostegno per i genitori separati

Anche a Trieste sarà attivo un punto di riferimento per i genitori separati, nato per tutelare i figli minori coinvolti nelle...
14/03/2017 - 09:54
Gesif Onlus, a Trieste un nuovo centro di sostegno per i genitori separati

Adiantum, il prof. Villanova nominato nuovo responsabile scientifico

Nell’assemblea del 20 gennaio tenuta a Roma presso la sala Luigi Di Liegro di Palazzo Valentini, Adiantum – Associazione di...
29/01/2017 - 11:57
Adiantum, il prof. Villanova nominato nuovo responsabile scientifico

Un successo gli Adiantum Community Awards 2016 di Bergamo

Lo scorso 7 dicembre, al Liceo Mascheroni di Bergamo, si è tenuta la seconda edizione degli anuali “Adiantum Community...
30/11/2016 - 11:48
Un successo gli Adiantum Community Awards 2016 di Bergamo

Ardea, sabato 15 apre lo sportello di consulenza familiare Adiantum

Sabato 15 ottobre alle ore 17, Adiantum – Associazione di Aderenti Nazionale per la Tutela dei Minori –...
11/10/2016 - 17:12
Ardea, sabato 15 apre lo sportello di consulenza familiare Adiantum

ADIANTUM cresce ancora nel Lazio: nuova delegazione ad Ostia e nuova sede ad Ardea

In crescita ADIANTUM nel Lazio. Il coordinatore nazionale Massimiliano Gobbi, infatti, ha annunciato l'apertura della delegazione...
05/10/2016 - 15:48
ADIANTUM cresce ancora nel Lazio: nuova delegazione ad Ostia e nuova sede ad Ardea

Sottrazioni di minore in Slovacchia: cambio di nome. Il 29/9 il tema al Quirinale

L'associazione per la tutela dei diritti dei bambini italiani sottratti illegalmente in Slovacchia cambia denominazione e obiettivi...
29/09/2016 - 12:10
Sottrazioni di minore in Slovacchia: cambio di nome. Il 29/9 il tema al Quirinale


Le Notizie pi¨ Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Ci sono 15 commenti


00.25  di marted├Č 14/02/2012
scritto da  Renato
Fatto! Aderente Class action e ricorso Corte europea

15.53  di sabato 11/02/2012
scritto da  Massimo Marcolin
Appena inviata

20.09  di venerd├Č 10/02/2012
scritto da  Antonello1
Fatto.

08.26  di mercoled├Č 08/02/2012
scritto da  Massimo Rosini
ha la casella piena (dice...) non arrivano pi├╣ email

01.20  di mercoled├Č 08/02/2012
scritto da  Giuseppe da Bologna
Chi sbaglia paga,come tutti i comuni mortali.Basta Privilegi.


1 - 2 - 3


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti Ŕ unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilitÓ civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584