Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Reggio Calabria, 17/2: convegno su separazione ed equilibrio economico

Le Associazioni raccontano


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Reggio Calabria, 17/2: convegno su separazione ed equilibrio economico
Reggio C. - Auditorium N. Calipari

29/01/2012 - 16.38

Il prossimo Venerdì 17 febbraio 2012, alle ore 15:00 – 19:00, presso l'Auditorium Nicola Calipari - Palazzo del Consiglio della Regione Calabria (Via Cardinale Portanova – Reggio Calabria), si svolgerà il convegno intitolato "La separazione dei coniugi: il delicato bilanciamento degli interessi tra tutela del minore ed equilibri economici", patrocinato da ADIANTUM.

La bigenitorialità è il diritto dei figli di godere del pieno e costante apporto affettivo-educativo da parte di entrambe le figure genitoriali, indipendentemente dal loro stato civile, e quindi anche dopo la separazione, il divorzio o la cessazione di convivenza.

Con Legge 8/2/2006, n.54, Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli, il principio di bigenitorialità è affermato ufficialmente nel sistema normativo italiano. Ma non sempre la Legge trova concreta applicazione, a causa dei molti pregiudizi diffusi e vetuste visioni della problematica.

L’Ordine Nazionale degli Psicologi, nel proprio comunicato del 8 novembre 2011, conseguente  all’audizione in Senato dello stesso in occasione della discussione dei Disegni di Legge n. 957 e 2454 volti al rafforzamento ed alla “blindatura” dei principi inspiratori dell’affido condiviso, ha posto un particolare e forte accento sulla bigenitorialità che non può rimanere un principio di diritto, ma deve essere un articolato processo che va promosso ed applicato.

Senza la bigenitorialità è a rischio la salute mentale dei minori.

Scrive, fra l’altro, nel proprio comunicato il Consiglio Nazionale degli Psicologi: “Data quindi la totale inidoneità al fine della salute dei figli di un modello che preveda che un solo genitore (quello collocatario o prevalente) sia il permanente punto di riferimento dei figli, provvedendo a ogni loro necessità e assumendo ogni decisione e compito di cura, mentre l'altro si limita ad erogargli il denaro avendo con i figli solo sporadici contatti, in linea generale, le modifiche del disegno di legge DDL 2454 non fanno altro che promuovere la possibilità che il principio della bi-genitorialità (nucleo allevante) non resti mero principio, ma si inserisca nelle trame della vita quotidiana come applicazione rigorosa del principio stesso, tale da mantenere il processo evolutivo quale "processo", appunto, e non "fatto", cioè tale da mantenere sempre aperta al possibilità che su questo processo, incerto nel suo incedere, si possa inserire non solamente un genitore, ma il nucleo allevante, cioè ciò che mantiene un assetto di terzietà. Nel bilancio complessivo della salute del figlio certamente è quindi per lui meno di sacrificio perdere un po' di tempo a frequentare due case che non perdere la possibilità di avere un riferimento in entrambi i genitori.”

La realizzazione della bigenitorialità è un processo molto articolato che può essere realizzato ad avviso degli organizzatori del Convegno, non solo se si comprendono e gestiscono per tempo le dinamiche patologiche della separazione (dalla sindrome di alienazione genitoriale a quella del genitore malevolo), ma si riescono a bilanciare gli interessi sociali ed economici dei genitori nel rispetto del principio della parità dei ruoli dei genitori (Convenzione dei diritti umani), di tal che gli stessi possano esercitare le prerogative genitoriali senza la creazione di privilegi di sorta per uno di essi, forieri dell’escalation della conflittualità.

 

IN ALLEGATO IL PROGRAMMA DELL'EVENTO


Fonte: Redazione

Vedi Allegato



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2515 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Gesif Onlus, a Trieste un nuovo centro di sostegno per i genitori separati

Anche a Trieste sarà attivo un punto di riferimento per i genitori separati, nato per tutelare i figli minori coinvolti nelle...
14/03/2017 - 09:54
Gesif Onlus, a Trieste un nuovo centro di sostegno per i genitori separati

Adiantum, il prof. Villanova nominato nuovo responsabile scientifico

Nell’assemblea del 20 gennaio tenuta a Roma presso la sala Luigi Di Liegro di Palazzo Valentini, Adiantum – Associazione di...
29/01/2017 - 11:57
Adiantum, il prof. Villanova nominato nuovo responsabile scientifico

Un successo gli Adiantum Community Awards 2016 di Bergamo

Lo scorso 7 dicembre, al Liceo Mascheroni di Bergamo, si è tenuta la seconda edizione degli anuali “Adiantum Community...
30/11/2016 - 11:48
Un successo gli Adiantum Community Awards 2016 di Bergamo

Ardea, sabato 15 apre lo sportello di consulenza familiare Adiantum

Sabato 15 ottobre alle ore 17, Adiantum – Associazione di Aderenti Nazionale per la Tutela dei Minori –...
11/10/2016 - 17:12
Ardea, sabato 15 apre lo sportello di consulenza familiare Adiantum

ADIANTUM cresce ancora nel Lazio: nuova delegazione ad Ostia e nuova sede ad Ardea

In crescita ADIANTUM nel Lazio. Il coordinatore nazionale Massimiliano Gobbi, infatti, ha annunciato l'apertura della delegazione...
05/10/2016 - 15:48
ADIANTUM cresce ancora nel Lazio: nuova delegazione ad Ostia e nuova sede ad Ardea

Sottrazioni di minore in Slovacchia: cambio di nome. Il 29/9 il tema al Quirinale

L'associazione per la tutela dei diritti dei bambini italiani sottratti illegalmente in Slovacchia cambia denominazione e obiettivi...
29/09/2016 - 12:10
Sottrazioni di minore in Slovacchia: cambio di nome. Il 29/9 il tema al Quirinale


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


C'è 1 solo commento


15.12  di mercoledì 01/02/2012
scritto da  Francesco
Ottima iniziativa!!!Vi faccio i miei complimenti per l´iniziativa,visto che ancor qui al sud, dove vige una mentalità e ideologia della donna molto forte.


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584