Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Continua di fronte al Quirinale la protesta del maresciallo Fabrizio Adornato

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Continua di fronte al Quirinale la protesta del maresciallo Fabrizio Adornato
Fabrizio Adornato

06/01/2012 - 17.50

La sua protesta non si è mai fermata, e se Fabrizio Adornato ha dovuto fare i conti con i suoi doveri di maresciallo capo dei CC, questo non gli ha certo impedito di essere sempre lì, rintracciabile presso il presidio (adesso permanente) sito quasi di fronte al Quirinale.

Il presidente della Repubblica, sollecitato più volte in tutte le forme possibili, non ha mai preso una posizione. Durante gli ultimi 254 giorni - tanto è durato fino ad oggi il sit-in di Adornato - Napolitano ha ricevuto in visita praticamente tutti: dai capi di stato alle scolaresche, passando per atleti e calciatori. Ma il nostro maresciallo no, proprio no. Eppure anche sotto l'aspetto formale (in qualità di capo delle forze armate), il Presidente avrebbe potuto farlo. Niente da fare.

Il prossimo 16 gennaio Adornato dovrebbe riprendere servizio in Liguria, e solo Dio sa se lo farà, oppure preferirà un'accusa da disertore. Noi speriamo di no, e in tanti sono pronti a giurare che, come già successo in occasione di un'altra momentanea assenza, al suo posto molti verranno in suo nome. Nei giorni scorsi hanno fatto visita un pò da tutta Italia, ed è per questo che la protesta di Fabrizio si sta gradualmente trasformando in un patrimonio di tutti. A breve, infatti, la nascita di un nutrito Comitato che prenderà il suo nome e porterà avanti le istanze comuni a tanti genitori discriminati dal sistema.


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 4212 volte




Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Ci sono 10 commenti


21.18  di giovedì 02/05/2013
scritto da  Eugenio
Questo è veramente uno scandalo nello scandalo. Il presidente della Repubblica che non si cura nemmeno di ascoltarlo dopo ben 251 giorni; che schifo è questo. Ma questo presidente cosa rappresenta oggettivamente: dal mio canto, niente; è soltanto un vecchio cullato dai suoi cortigiani e vive la sua breve esistenza circondato da tutto ciò che conferisce "potere". Capriccioso questo presidente eh !!! Ha mai pensato che tra poco renderà l´anima all´Artefice della Vita qualora sia l´Artefice stesso a valutarla ?
Conosco personalmente Fabrizio Adornato essendo anch´io un suo collega con qualche anno in più e posso garantire al cento per cento sulla sua onestà ed integrità.
Io sono con lui in tutto e spero che un valido magistrato faccia presto luce su queste prepotenze ridando a Fabrizio ed a tanti come Fabrizio che vivono nella più assoluta disperazione e solitudine.

19.30  di lunedì 16/01/2012
scritto da  Raffaele Bottacchi
SOLE 24 ORE del 16 Gennaio 2012
(le guide del sole) SEPARAZIONE E DIVORZIO

UNO SCANDALO!!!!
Otto pagine di quotidiano e non si fa cenno in modo alcuno alla inadeguatezza dell´interpretazione della Legge 54, si fa passare come normale e dovuta la totale vessazione dell´uomo ed il mancato rispetto dei suoi diritti costituzionali nei confronti dei privilegi della donna con pretesa di essere spiegazione di norme e sentenze recenti con fredda metodologia di calcolo di parte.
Breve accenno ad un piccolo trafiletto di Marino Maglietta definito "la prassi disatteso lo spirito della Legge" quasi invisibile come fosse il doveroso riporto per par condicio dell´idea di un pazzo.

Si direbbero articoli scritti da Avvocati

NON HO PAROLE.

02.31  di domenica 15/01/2012
scritto da  FULVIO MOIRANO
è VERO SE NON VERISSIMO IL NOSTRO AMATO E RISPETTATO PRESIDENTE PERTINI SANDRO NON AVREBBE LASCIATO SOLO FABRIZIO ADORNATO COME STA FACENDO QUEL"BRAVO" "SE" "NON" "CORRETTO" PRESIDENTE(e cosè la nuova sit com:sò politico e mo te frego io)NAPOLITANO!

18.13  di mercoledì 11/01/2012
scritto da  Raffaele Bottacchi
Parole sante di Pino Falvelli.
Propongo di organizzare una mega manifestazione in favore di Fabrizio davanti al Quirinale con il patrocinio di ADIANTUM che si possa occupare di pubblicizzare l´evento e raccogliere le adesioni di almeno 2/3 mila persone sicure di poter presenziare.

22.42  di martedì 10/01/2012
scritto da  armando nardi
resisti fabrizio...


1 - 2


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584