Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Firenze, sanita´: proposta di legge per sostenere i genitori separati in difficolta´

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Firenze, sanita´: proposta di legge per sostenere i genitori separati in difficolta´
Peraldo Ciucchi

03/12/2011 - 08.44

Aiutare i genitori separati in difficoltà. E’ questo l’obiettivo della proposta di legge presentata dal consigliere regionale Pieraldo Ciucchi (Gruppo misto), il quale oggi l’ha illustrata in commissione Sanità. La proposta prevede interventi concreti di tutela e di solidarietà in favore dei genitori separati, soprattutto per la questione della casa, ma anche sostegno psicologico e in materia legale; prevede inoltre la nascita di Centri di assistenza e mediazione familiare, al fine di fornire un sostegno alla coppia in fase di separazione o divorzio per raggiungere un accordo sulle modalità di realizzazione dell’affidamento congiunto.

“Molto spesso – ha spiegato Ciucchi - la pronuncia dell’organo giurisdizionale di assegnazione della casa familiare ad uno dei coniugi, significa, per l’altro coniuge, non solo assumersi il peso e l’onere di un difficile reperimento di un alloggio ma anche la impossibilità di disporre delle risorse necessarie: la situazione psicologica che si determina rende anche complicati e talvolta impossibili i rapporti con i figli che stanno alla base di obblighi e doveri paterni e materni. E’, questo, un problema sociale evidente, spesso causa di crisi profonda e disagio che vanno compresi, valutati in tutti i risvolti e, ove possibile, sottoposti ad interventi specifici di aiuto psicologico ed economico”.


Fonte: maremmanews.it

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 1872 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Ci sono 2 commenti


15.11  di lunedì 05/12/2011
scritto da  il soccombente
Certo che la soluzione sta nella prevenzione (modifica della L.54 nel senso di rendere ineludibili 1- mantenimento diretto, 2- parità dei compiti di cura, 3- mediazione familiare), ma interventi come questi sono i benvenuti per a- venire in soccorso delle situazioni di estremo disagio, b- portare finalmente il dibattito su separazioni-affido nelle sedi istituzionali.

10.14  di domenica 04/12/2011
scritto da  Raffaele Bottacchi
Si va bene grazie è senz´altro lodevole ma continuiamo a curare invece di prevenire. Non sarà meglio una buona modifica alla Legge invece che curare? Perchè Voi della politica non Vi adoperate nelle sedi opportune? E magari se si riesce a far presto!.............
Non vorrei che quella dei papà separati diventasse una bella farsa da propaganda elettorale, opinione personale ben inteso.

Raffaele 3287675167 oggiogno@libero.it


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584