Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Tagli ai centri antiviolenza. Fine delle vacche grasse e del denaro a pioggia, ma i problemi restano

Io penso che...


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Tagli ai centri antiviolenza. Fine delle vacche grasse e del denaro a pioggia, ma i problemi restano
Fabio Nestola

25/07/2011 - 10.26

Addolora sapere che le donne vittime di violenza (le vere vittime di violenza) possano rimanere senza assistenza. E’ un fatto insostenibile, indegno di un Paese che voglia definirsi civile. Lo comprendono perfettamente milioni di uomini vittime di violenza, che privi di assistenza lo sono da sempre.

Una pioggia di denaro erogato negli anni a favore della donna-vittima, nemmeno un solo Euro stanziato a favore dell’uomo-vittima. Ne’ una campagna di sensibilizzazione, ne’ un centro di accoglienza, ne’ una casa rifugio, ne’ un numero verde, ne’ un solo operatore, nemmeno un’inchiesta per studiare il fenomeno o un’indagine per stimare il disagio sommerso.

Niente.

Milioni di Euro, anche provenienti dalla Comunità Europea, convogliati esclusivamente nel disagio rosa; il disagio degli uomini secondo l’ottica istituzionale non esiste. O, se esiste, devono sbrigarsela da soli.

Quanti sopportano in silenzio percosse o umiliazioni quotidiane ad opera di mogli, ex mogli e suocere? Quanti tacciono per vergogna, mancanza di alternative, dignità distrutta?

Nessuno lo sa, non si deve sapere.

Meglio non far emergere un fenomeno che deve rimanere inesplorato, sul quale nessuno investirà mai denaro e risorse. Sanno bene, gli uomini vittime di violenza, quanto possa essere terribile, umiliante e patogeno ricevere in risposta un’alzata di spalle quando, superando mille resistenze interne ed esterne, si prova a denunciare di essere vittima di violenza fisica o psicologica. Non devono fare alcuno sforzo di immedesimazione: lo vivono ogni giorno, nelle case dove volano piatti e soprammobili, insulti ed umiliazioni; nei commissariati dove vengono derisi; nei tribunali dove le denunce vengono archiviate.

Per questo gli uomini - tutti, anche quelli che subiscono violenza - trovano inaccettabile che debbano chiudere dei centri antiviolenza ed alcune vittime femminili non possano ricevere assistenza.

Alcune vittime femminili senza assistenza è inciviltà.

Tutte le vittime maschili senza assistenza è la norma.

 

Fabio Nestola


Fonte: Redazione - F. Nestola

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia Ŕ stata letta 2180 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


La storia di Pasquale: dopo 8 anni non vedo e non sento i miei figli

E' passato un altro anno, e la mia situazione non cambia, ma peggiora,  e tutto questo...

07/04/2019 - 10:23
La storia di Pasquale: dopo 8 anni non vedo e non sento i miei figli

False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

La mia ex, di nazionalità straniera, che ho amato alla follia e dalla cui relazione è nata una...

09/03/2017 - 12:40
False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Depositate le motivazioni della sentenza di condanna per Veronica Panarello (dalla Redazione...

14/02/2017 - 18:19
Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

"....Sono 3 milioni e 466mila in Italia le donne che hanno subito stalking da parte di qualcuno...

25/11/2016 - 11:06
Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

Le pari opportunitÓ sono impari, e questo non favorisce le pari opportunitÓ tra genitori - di Ed

Negli utlimi giorni ho fatto una ricerca accurata sulla questione delle "pari...

29/09/2016 - 14:57
Le pari opportunitÓ sono impari, e questo non favorisce le pari opportunitÓ tra genitori - di Ed

La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo

In un recente articolo di Fabio Nestola ADIANTUM, in relazione all'attività di moral...

04/04/2016 - 11:45
La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo


Le Notizie pi¨ Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Ci sono 5 commenti


18.50  di domenica 11/08/2013
scritto da  Fabio Nestola
Alcune vittime femminili senza assistenza ├Ę incivilt├á.
Tutte le vittime maschili senza assistenza ├Ę la norma.

... e dall´8 agosto 2013 ├Ę un decreto

22.09  di marted├Č 16/08/2011
scritto da  Rosa
Non tutti i mali vengono per nuocere... lo Stato risparmia... e ne guadagna la comunità... Uomini e donne "finalmente" allo stesso livello... Pari dignità!

03.26  di sabato 30/07/2011
scritto da  meglio cos├Č?
con la crisi economica, anche mafia e camorra stanno soffrendo per i tagli ai trasferimenti statali.

19.03  di luned├Č 25/07/2011
scritto da  Massimo Rosini
E´ ingiusto che le donne veramente vittime di violenza non possano ricevere assistenza. Secondo un cinico calcolo matematico una vittima non ricever├á assistenza, quattro violente autrici di falsit├á e calunnie non riceveranno appoggio e perci├▓ quattro uomini vittme della calunnia avranno pi├╣ poosibilit├á di difesa o addirittura nemmeno ne saranno vittime. Mi dispiace per la vera vittima della violenza ma a conti fatti le ingiustizie e le violenze saranno di meno

14.24  di luned├Č 25/07/2011
scritto da  Pino FALVELLI
Bene !!! Allora ├Ę giunto il momento che le Istituzioni preposte si adoperino per far cambiare ci├▓ che era diventata la normalit├á, ossia centri assistenza ed antiviolenza ESCLUSIVAMENTE per le donne. Ora si possono creare Centri che assistano tutti (uomini, donne e soprattutto bambini ).


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti Ŕ unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilitÓ civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584