Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Roma Capitale, mozioni di Todini contro le prassi dei S.S. - Replica alle critiche dei soliti noti

In Primo Piano


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Roma Capitale, mozioni di Todini contro le prassi dei S.S. - Replica alle critiche dei soliti noti
Todini e Adornato

09/07/2011 - 17.14

Il Consiglio di Roma Capitale in seduta notturna ha approvato due mozioni all'ODG, allegate alla proposta di bilancio 44/2011. Relativamente alla n 393 - alloggi per genitori separati - protocollo d'intesa tra Comune e strutture ricettive della Capitale, per creare una rete di alloggi a costi calmierati - punteggio personalizzato per genitori separati, allo scopo di accedere alla edilizia pubblica residenziale (case popolari), il Consiglio ha approvato con 20 voti favorevoli, 6 contrari e 4 astenuti.

Riguardo alla n° 394 - controllo dei Servizi Sociali - verifica circa l'effettiva applicazione nell'operato dei Servizi di trattati e convenzioni - misure concrete di aggiornamento formativo - necessità di indirizzare l'operato dei Servizi verso la priorità assoluta dei diritti dei minori a conservare rapporti con entrambi i genitori, il Consiglio ha approvato con 26 voti favorevoli, 2 contrari ed 1 astenuto.

In particolare la mozione n. 394 cita tra le premesse la mancata videoregistrazione degli incontri presso i Servizi Sociali, fatto che preclude il contraddittorio ed il diritto di difesa. Lunedì potremo mettere online i documenti integrali, con i nomi e le aree politiche dei consiglieri che hanno votato a favore, contro, o si sono astenuti: è sempre interessante sapere chi fa cosa, potrà tornare utile in futuro....

Già il Comune di Trento aveva provato a far passare una mozione simile alla 394, ma la Consigliera Maffioletti non era purtroppo riuscita a farla approvare. A Roma l'on. Ludovico Todini c'è riuscito; tra l'altro è il Consigliere che tra i primi si è attivato concretamente per Fabrizio Adornato, incontrandolo più volte, fornendo personale appoggio logistico e prendendo parte anche al presidio quando Fabrizio ha dovuto fare ritorno a Genova.

Possiamo quindi considerare l'approvazione di queste mozioni come un risultato "collaterale" della lotta delle associazioni che, insieme al maresciallo Adornato, hanno profuso grande impegno e forme di pressione sulle istituzioni romane. Infatti, è grazie a questo impegno che Ludovico Todini, persona sensibile, si è avvicinato al mondo delle separazioni ed ha cominciato ad approfondire il disagio sociale che ne deriva.

L'attivismo del consigliere capitolino su queste tematiche "scottanti" ha suscitato non poche critiche da parte dei difensori del sistema delle brutte prassi. Dall'Adnkronos arriva la replica a caldo dell'on. Todini, il quale spiega "Il primo odg e' volto al sostegno dei papa' separati che, a causa del divorzio patiscono difficolta' legate alla discordanza tra reddito nominale e reddito effettivo; il secondo invece e' finalizzato a migliorare la formazione degli assistenti sociali, allo scopo di tutelare sempre di piu' i minori che vivono la separazione dei propri genitori".

"Ancora una volta - aggiunge il consigliere - mentre per la sinistra tutto quello che facciamo e' brutto per partito preso, l'Amministrazione da' l'ennesima prova di capacita' e responsabilita' razionalizzando la spesa senza compromettere la qualita' dei servizi".

"Onesta' intellettuale - conclude - vorrebbe che si riconoscano i limiti del passato e i meriti di questa amministrazione, che ribadisce la sua capacita' nel trovare soluzioni efficaci ed efficienti per quanto riguarda le politiche economiche della nostra città".


Fonte: Redazione - F. Nestola

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 3812 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


26 associazioni di genitori separati chiedono al Governo Conte le dimissioni di Spadafora: il testo

La pazienza è finita. Questa, in sintesi, la presa di posizione di numerose...

07/04/2019 - 14:53
26 associazioni di genitori separati chiedono al Governo Conte le dimissioni di Spadafora: il testo

Dalla L. 54/2006 ai nuovi disegni di legge di modifica del Condiviso. Agire anche sul fronte penale

Di ALESSIO CARDINALE* - Sono trascorsi ormai più di dodici anni dalla entrata in vigore della legge n....

15/09/2018 - 00:53
Dalla L. 54/2006 ai nuovi disegni di legge di modifica del Condiviso. Agire anche sul fronte penale

Aumentano i casi di maestre che maltrattano gli alunni. Eppure nessun allarme, nessun caso mediatico

È quanto riportano le agenzie: dall’inizio dell’anno sono 16 le donne sospese dal...

12/03/2018 - 11:09
Aumentano i casi di maestre che maltrattano gli alunni. Eppure nessun allarme, nessun caso mediatico

Lo sciacallaggio mediatico del Manifesto e la crociata femminista della Romanin - di Fabio Nestola

A leggere certa roba viene il voltastomaco. 

Ormai, nel dilagante...

09/08/2017 - 07:09
Lo sciacallaggio mediatico del Manifesto e la crociata femminista della Romanin - di Fabio Nestola

AIAF si indigna per le linee guida di Brindisi, Orlando risponde: lavoriamo per il Condiviso

Oh, ecco com’è stata recepita dal Ministro la vibrante protesta AIAF.....Il MIUR riconosce che...

02/05/2017 - 13:34
AIAF si indigna per le linee guida di Brindisi, Orlando risponde: lavoriamo per il Condiviso

Linee sul Condiviso nei tribunali, si aggiunge Salerno. ISTAT ammette il flop: chi lo dice ad AIAF?

L’ISTAT pubblica un’analisi dei dati emergenti dalla giurisprudenza 2005/2015, ed ammette la...

11/04/2017 - 11:51
Linee sul Condiviso nei tribunali, si aggiunge Salerno. ISTAT ammette il flop: chi lo dice ad AIAF?


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584