Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Sicilia: indagine Asp, studenti vittime di bulli, alcol e azzardo

Area Famiglia


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Sicilia: indagine Asp, studenti vittime di bulli, alcol e azzardo
Teenagers, attenzione ad alcool e bullismo

16/04/2011 - 09.04

Palermo, 15 apr. - (Adnkronos) -Dalla sicurezza stradale e personale al consumo di bevande alcoliche e sostanze stupefacenti, dai comportamenti sessuali al tempo libero ed agli interventi di educazione sanitaria e sessuale. Il ''Progetto attiva giovani'' dell'Asp di Palermo sui comportamenti e sugli stili di vita degli adolescenti ha esplorato consuetudini, affetti, motivazioni, preoccupazioni, difficolta' ed inquietudini giovanili.

L'indagine, realizzata dall'Azienda sanitaria in collaborazione con l'associazione per Mobilitazione sociale Onlus, l'Istituto Don Calabria, e la Societa' cooperativa ''La Lucerna'', ha coinvolto 1011 studenti di eta' compresa tra 15 e 20 anni di 12 scuole superiori di citta' e provincia. Dallo studio, finanziato dall'assessorato regionale alla Famiglia, e' emerso che il rapporto degli studenti con la scuola e' soddisfacente (il 77% degli intervistati non e' mai stato bocciato). Frequenti gli episodi violenti o di bullismo con il 24,1% che ha dichiarato di essere rimasto coinvolto nell'ultimo anno in uno scontro fisico ed il 15,5% che ha rivelato di avere ricevuto danneggiamenti o furti all'interno dell'Istituto, mentre il 2,3% ha detto di non essere andato a scuola per timore di aggressioni ed il 2,7% di essere stato aggredito o minacciato almeno una volta con coltelli o altre armi. La maggior parte degli studenti (il 66,8%) ha sperimentato almeno una volta il fumo della sigaretta.

L'eta' ''d'esordio'' e' in generale tra i 13 ed i 14 anni, ma il 6% ha iniziato a fumare prima dei 10 anni.


Fonte: Adnkronos

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2573 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Coppie LGBT: insopprimibile voglia di ostentare la propria genitorialità (surrogata)

Gay: sì alla maternità surrogata per due papà. La Corte d'Appello di...

01/03/2017 - 12:02
Coppie LGBT: insopprimibile voglia di ostentare la propria genitorialità (surrogata)

Divorzio Pitt/Jolie: dopo il digiuno, alla fine scodinzoli pure davanti alle briciole

Divorzio Jolie-Pitt: Brad Pitt può vedere i figli senza supervisione. Belle notizie...

17/02/2017 - 19:35
Divorzio Pitt/Jolie: dopo il digiuno, alla fine scodinzoli pure davanti alle briciole

RAI: sulla violenza messaggi razzisti contro gli uomini sfruttando i bambini

La propaganda antimaschile non si ferma nemmeno davanti allo sfruttamento delle immagini di minori.

25/11/2016 - 09:32
RAI: sulla violenza messaggi razzisti contro gli uomini sfruttando i bambini

Bene le unioni civili, ma vietato anteporre diritti degli adulti a quelli dei bambini

ADIANTUM (Associazione di Aderenti Nazionali per la Tutela dei Diritti dei Minori) esprime profonda...

29/01/2016 - 17:01
Bene le unioni civili, ma vietato anteporre diritti degli adulti a quelli dei bambini

In Italia prima adozione a coppia di donne. La chiamano gay, ma si dice lesbica

Il tribunale per i minorenni di Roma, ben conosciuto anche per alcuni decreti ammazza-famiglia, concede...

29/08/2014 - 16.23
In Italia prima adozione a coppia di donne. La chiamano gay, ma si dice lesbica

Passa alla Camera il doppio cognome. Tra gli evviva, anche dubbi e interrogativi

La commissione giustizia della camera ha approvato il testo del progetto di legge sul doppio cognome....

12/07/2014 - 18.51
Passa alla Camera il doppio cognome. Tra gli evviva, anche dubbi e interrogativi


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584