Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Corona e il figlio tornano dopo un viaggio a Eurodisney. Denuncia evitata

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Corona e il figlio tornano dopo un viaggio a Eurodisney. Denuncia evitata
Fabrizio Corona con il figlio

29/03/2011 - 17.34

Sorridono, passeggiano sereni, fanno shopping, si divertono. Belen, Corona e il figlio di lui Carlos sono stati immortalati a Eurodisney da "Oggi", che pubblica in esclusiva le foto della vacanza dei tre sul suo sito. Era stato lo stesso settimanale, lo scorso fine settimana, ad anticipare la notizia della fuga dell'ex re dei paparazzi con il figlio, senza il consenso della mamma Nina Moric, naufraga sull'Isola dei famosi. Oggi ha seguito la fuga di padre e figlio al parco giochi francese, scoprendo così anche che la love story di Corona con la soubrette argentina procede a gonfie vele, malgrado le continue voci di crisi tra i due.

NESSUNA DENUNCIA - In un primo momento, il blitz di Corona con Carlos a Parigi sembrava potesse configurarsi addirittura come un reato, visto che l'affido esclusivo del ragazzino è della Moric e dunque il piccolo non può recarsi all'estero senza il consenso della madre. La «bravata» di Corona però non avrà conseguenze, dal momento che di ritorno dalla Francia il piccolo è stato riaccompagnato dalla nonna materna e non pare siano partite denunce per sottrazione di minore. «Non mi è arrivata alcuna denuncia, anche perché l'unica che l'avrebbe dovuta fare sarebbe stata Nina, che è in Honduras» ha confermato lo stesso Corona a Chi. «Giornali, siti e televisioni mi davano del rapitore, prospettavano per me un futuro in galera - ha chiarito - soltanto perché mi trovavo con mio figlio a Disneyland. Ma ci rendiamo conto? È allucinante, vergognoso e ingiusto. Sono davvero furibondo».


Fonte: corriere.it

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2512 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584