Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Milano, maltrattamenti ai bimbini. Arrestate due maestre di asilo

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Milano, maltrattamenti ai bimbini. Arrestate due maestre di asilo
Asilo nido Primi Passi a Casarile (MI)

20/03/2011 - 00.55

Due maestre di asilo nido sono state arrestate ieri a Casarile, piccolo comune del milanese, con l'accusa di gravi maltrattamenti ai danni della quindicina di bambini affidati alle loro cure. Ne danno notizia oggi alcuni quotidiani. Le arrestate sono la direttrice e titolare del nido privato 'Primi passi', 33 anni, e una sua collaboratrice di 34. Una delle due maestre ha tentato il suicidio in casa, dove si trova agli arresti domiciliari. La donna non sarebbe in pericolo di vita, è stata salvata dall'intervento dei familiari.

A dare il via alle indagini, secondo la ricostruzione giornalistica, le segnalazioni di una loro ex collega, che avrebbe lasciato l'incarico dopo aver visto schiaffi, urla e parolacce indirizzate a bimbi di età compresa tra 1 e 3 anni. La maestra ne avrebbe parlato a una coppia di genitori, che a loro volta avrebbe sporto denuncia ai carabinieri di Binasco, i quali hanno fatto dei sopralluoghi in borghese, hanno provveduto a raccogliere altre testimonianze e hanno infine fatto installare delle microspie all'interno della struttura. Il nido - aperto quattro anni fa e convenzionato con il Comune di Rognano - è stato posto sotto sequestro e chiuso, le maestre arrestate e messe ai domiciliari, mentre i bambini verranno visitati da psicologi per verificare se abbiano subito traumi.

Elena P, dopo il tentativo di suicidio, e' stata ricoverata in ospedale nel reparto di psichiatria. La donna, che è la collaboratrice della direttrice Roberta Bonizzoni, questa mattina ha tentato di togliersi la vita non solo ingerendo dei farmaci ma, si è appreso più tardi, anche tagliandosi le vene. In un primo momento era stato riferito che la maestra dopo le cure era stata riportata a casa, a Trivolzio (Pavia), paese poco distante.


Fonte: ANSA

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2414 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


C'è 1 solo commento


11.33  di domenica 20/03/2011
scritto da  Eleonora di Tu sei mio figlio
E´ sempre triste leggere queste notizie e lo è ancor di più quando "certi educatori" si ergono paladini contro le figure genitoriali...perchè dai loro "studi" confermano quanto i bambini non abbiano genitori adeguati ed ogni disagio lo devono alla famiglia che non saprebbe a loro dire accudire, educare,crescere i propri figli.....tutto e sempre dipende dalla famiglia?!? Quante ore realmente i bambini condividono con le famiglie? Quanti genitori, nonni, zii, restano tante ore con i bambini e quante ore invece restano insieme al personale "educativo"?!? Troppi maestri e pochi allievi,questa è la triste realtà, troppe CTU sulla famiglia genitoriale e MAI su chi sostituisce la famiglia e non per "sostenerla",ma per lavoro retribuito proprio da chi poi magari viene anche condannato all´etichetta di genitore "inidoneo,incapace"!?!?La famiglia viene monitorata, vivizionata, colpevolizzata anche senza telecamere ma, avvalendosi di relazioni quasi sempre scritte "guarda caso " dagli addetti ai lavori...e allora?


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2022 - Codice Fiscale: 97611760584