Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Morto sotto treno: era fuggito da casa con le figlie gemelle di 6 anni

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Morto sotto treno: era fuggito da casa con le figlie gemelle di 6 anni

04/02/2011 - 23.09

E' stata trovata chiusa a chiave, e con il freno a mano inserito, l'Audi 6 di colore nero con targa svizzera di proprieta' di Matthias Kaspar Schepp, 44 anni, canadese residente in Svizzera travolto e ucciso da un treno la scorsa notte a Cerignola. Nelle campagne del foggiano sono in corso battute alle quali partecipano polizia, Corpo Forestale dello Stato e volontari della Protezione Civile per ritrovare le sue figlie, due gemelline di 6 anni, con cui l'uomo era scappato di casa dopo l'ennesimo litigio con la moglie da cui si stava separando.

L'auto era parcheggiata proprio davanti all'ingresso della stazione. Gli uomini della Polfer hanno aperto il portabagagli e ispezionato la vettura nella speranza di trovare qualche traccia delle due bambine.

La madre delle piccole, contattata dagli investigatori della questura di Foggia, si trova ora nella sede di un commissariato francese dove sta fornendo indicazioni che potrebbero essere utili alle ricerche. La donna e' originaria di Ascoli Piceno, luogo, pero', con il quale non ha piu' legami. La famiglia risiede a Losanna, in Svizzera da tempo.

 ''Al momento non abbiamo nessuna novita' sulla scomparsa delle due bambine. Le nostre ricerche partono ovviamente da Cerignola, ma non escludiamo che possano essere anche altrove''. Lo afferma il dirigente della squadra mobile della questura di Foggia, Alfredo Fabbrocini, il quale sottolinea che per ora la principale preoccupazione riguarda la sorte delle bambine, per le quali si nutrono fortissimi timori.

''Riteniamo - aggiunge - che si sia trattato di un suicidio, ma, sulla sorte delle due bambine, non possiamo ancora dire nulla. Qualsiasi informazione ci puo' essere utile''. Per cercare di avere informazioni, la polizia ha diffuso immagini delle bambine: le gemelline Alessia Vere e Livia Clara. Sulla ipotesi che le piccoline possano essere state uccise, il dirigente della mobile non si sbilancia e afferma che ''non ci sono elementi per sostenere o confermare questa ipotesi''. Stiamo lavorando - aggiunge - per fare luce su questa brutta storia, ma al momento non abbiamo granche'''. A quanto si e' saputo il cellulare dell'uomo risultava spento gia' dal 31 gennaio. L'uomo, 44 anni, era dipendente di un' industria multinazionale che produce sigarette: si chiamava Matthias Kaspar Schepp. Che l'uomo si sia suicidato pare non ci siano dubbi: il macchinista del treno coinvolto, l'Eurostar Milano-Bari, in transito a Cerignola alle 22.47, avrebbe visto l'uomo lanciarsi sotto il convoglio.

DOPO FUGA DA SVIZZERA PAGINA SU FACEBOOK - Si chiama 'Missing Alessia & Livia' la pagina Facebook creata dopo l'allontanamento volontario dalla citta' svizzera nella quale viveva, Losanna, dell'uomo di 40 anni, Matthias, con le due gemelline di sei anni, dopo un ennesimo litigio con la moglie. L'uomo e' stato trovato la notte scorsa morto sotto un treno nei pressi della stazione di Cerignola; delle bambine per ora non si hanno notizie.

Il messaggio su Facebook compare in italiano, inglese e francese. Chi vedesse, si dice, puo' chiamare il +41 79 77 23 648, la polizia locale oppure mandare un email a liviaealessia@gmail.com''.

La pagina e' stata aggiornata con la notizia del ritrovamento del corpo dell'uomo. In inglese e' detto che ''il corpo di Matthias e' stato trovato a Cerignola (Foggia), in Italia meridionale. Noi speriamo e preghiamo che le piccole siano salve. Abbiamo bisogno del vostro aiuto attorno ad Ascoli, nel Sud Italia, per cercare ed aiutarci a trovare le carissime ragazzine''. Ascoli sarebbe - a quanto si e' saputo - la citta' di origine della mamma delle bambine, dove tuttavia non vivrebbero parenti della donna. Non si sa per ora se Ascoli debba intendersi, come e' piu' probabile, Ascoli Satriano, cittadina di circa 6.500 abitanti, nel Subappennino dauno, a pochi chilometri da Cerignola, o la citta' marchigiana di Ascoli Piceno.


Fonte: ANSA

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2679 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584