Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Servizi sociali, il Male si origina dal Nulla - di Alessandro T.

Io penso che...


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Servizi sociali, il Male si origina dal Nulla - di Alessandro T.

03/02/2011 - 09.14

Quando il tribunale dei minori chiese ai SS (Servizi Sociali) di monitorare la mia situazione familiare a causa delle accuse di abusi sessuali mossemi dalla mia ex-moglie su mio figlio, mi recai da una signorina dei SS, che lavorava (lavora?) abbastanza demotivata, in un ufficetto di Lungo Dora. Mi ricordo ancora gli uffici dei SS, ed in particolare quello della signorina, in un perfetto stile autarchico. Ricordo che ad un armadio era appesa la stampa sbiadita di un cagnolino con la scritta "speriamo venga presto venerdì" e la voce e l´attegiamento dell´"operatrice" confermava le attese del cane della foto. Tutto in quell´uffico ispirava il vuoto assoluto.

Eppure era chiaro che la signorina, che con voce demotivata mi chiese (per la ennesima volta, dopo CTU, CTP, ASL e compagnia cantante) della mia situazione familiare, era (è?) depositaria di un Potere, riconosciuto dai Tribunali, dai Giudici, forse non per diritto, forse non per Costituzione, ma per Prassi.
Inutile ricordarti che l´esercizio del Potere (oltre a logorare chi non ce l´ha) può essere attuato con una tale facilità (o faciloneria?) da rendere davvero banali le sue conseguenze.

Esemplifico: una SS "ritiene" in via del tutto personale che il sig. Tal dei Tali debba vedere meno i proprio figli? Pur non sussistendo nessun elemento scientifico in ordine alle "capacità genitoriali" (mi vengano in soccorso i Docenti delle Università Italiane di Psicologia), pur ritenendo che le valutazioni spicologiche siano soggetive (mi vengano in soccorso gli esponenti degli OOrdini PProfessionali), pur ritenendo che le capacità degli operatori SS siano statisticamente assai variabili (tra chi lavora sodo e chi invece aspetta il Venerdì), allo stato attuale delle cose in Italia, a una "valutazione personale" , in ambito di diritto della famiglia, viene tributato il peso che avrebbe l´ipotesi di base missilistica antiatomica in ambito militare: si prendono subito provvedimenti "a prescindere".

Risultato: riduzione delle visite, incontri protetti, valutazioni psicologiche, il "solito" circuito. Cosa vuoi che capiti? Nominalmente le SS devono comunque lavorare nei loro ufficetti, le madri sono tutelate, i figli sembra pure, la Società che appare dalla carta stampata è più tranquilla, anestetizzata dalle "valutazioni psicologiche" degli operatori.

Risultato: poichè le decisioni delle SS hanno costi nominali apparenti uguali a zero, pertanto possono essere comunque adottate dai Tribunali. Tutti sappiamo invece dei "costi" nascosti, ma non mi dilungo.

Ecco la banalità: è fin troppo facile che siano presi dei provvedimenti drastici contro i padri, quando non c´è apparentemente nessuno che ne paga le conseguenze, se non i padri stessi, sulla base di valutazioni personali, suffragate dal NULLA! Il Male che viene fatto ai genitori (generalmente maschi), nominalmente a un costo zero, è di una tale banalità, è così dichiaratamete esercitato "nel Supremo Interesse del Minore" che sono necessari ben pochi strumenti per metterlo in atto. Non solo: in caso in cui risulti che il potere è stato esercitato malamente (false accuse strumentali da parte di madri, suffragate dalle operatrici consenzienti), sono tutti "salvi": i tribunali sono deresponsabilizzati dalle CTU, le CTU sono deresponsabilizzate dalle valutazioni delle SS, le SS sono deresponsabilizzate dalle loro valutazioni personali. Il CSM, gli Ordini, le Università latitano sugli errori.

E allora è lecito chiedersi da dove il Male che è stato fatto abbia tratto origine.

Non voglio citare la Arendt, ma penso che in molti casi il Male che viene fatto ai padri si origini dal Nulla. Penso però anche che tutti coloro che potrebbero opporsi, vi si prestino ben volentieri.


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2516 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


La storia di Pasquale: dopo 8 anni non vedo e non sento i miei figli

E' passato un altro anno, e la mia situazione non cambia, ma peggiora,  e tutto questo...

07/04/2019 - 10:23
La storia di Pasquale: dopo 8 anni non vedo e non sento i miei figli

False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

La mia ex, di nazionalità straniera, che ho amato alla follia e dalla cui relazione è nata una...

09/03/2017 - 12:40
False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Depositate le motivazioni della sentenza di condanna per Veronica Panarello (dalla Redazione...

14/02/2017 - 18:19
Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

"....Sono 3 milioni e 466mila in Italia le donne che hanno subito stalking da parte di qualcuno...

25/11/2016 - 11:06
Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

Le pari opportunità sono impari, e questo non favorisce le pari opportunità tra genitori - di Ed

Negli utlimi giorni ho fatto una ricerca accurata sulla questione delle "pari...

29/09/2016 - 14:57
Le pari opportunità sono impari, e questo non favorisce le pari opportunità tra genitori - di Ed

La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo

In un recente articolo di Fabio Nestola ADIANTUM, in relazione all'attività di moral...

04/04/2016 - 11:45
La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2022 - Codice Fiscale: 97611760584