Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Duro e ostinato come un magnete spezzato - il Soccombente

Io penso che...


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Duro e ostinato come un magnete spezzato - il Soccombente

31/01/2011 - 18.47

Nel mio caso, sia l´ex-moglie che il CTU sostenevano che la famiglia rimaneva una, come se la separazione non ci fosse stata; soltanto che doveva limitarsi alle sole feste di compleanno dei figli piccini e sottintendendo che rimaneva l´obbligo di mantenimento, ma indiretto, da parte del padre. Io affermai invece che, con la separazione, la famiglia veniva scissa in due entità dalle caratteristiche entrambe di una famiglia, alle quali i figli appartenevano contemporaneamente.

Ricorro ad una metafora per cercare di chiarire il concetto di famiglia separata. Quando prendiamo una barretta magnetica, la quale presenta alle estremità opposte un polo negativo ed uno positivo, e la spezziamo in due parti, non otteniamo la separazione del polo negativo da quello positivo, ma produciamo due barrette magnetiche più piccole, che presentano entrambe le stesse caratteristiche della barretta d´origine, cioè la compresenza delle due polarità opposte.

Una famiglia separata non è il massimo delle aspirazioni, ma guai a considerarla come quella cosa dalla quale uno dei genitori, solitamente il padre, è stato espulso lasciandogli l´obbligo del mantenimento. Una famiglia separata può però essere un´opportunità per entrambi i genitori non più coniugi, per poter svolgere quella funzione genitoriale che la famiglia disarmonica, precedente la separazione, non permetteva. L´opportunità di cui parlo vale soprattutto per i padri, che nelle famiglie “unite” solitamente vengono tenuti lontano dalla cura diretta dei figli, essendo questa una “faccenda di madri e di madri-di-madri”, ma vale anche per le madri, le quali non sono poi tanto felici nel gestire la famiglia come cosa propria.

Ovviamente la prassi giurisprudenziale mi ha dato torto, ma io insisto, duro ed ostinato come un magnete spezzato.
 


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2344 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


La storia di Pasquale: dopo 8 anni non vedo e non sento i miei figli

E' passato un altro anno, e la mia situazione non cambia, ma peggiora,  e tutto questo...

07/04/2019 - 10:23
La storia di Pasquale: dopo 8 anni non vedo e non sento i miei figli

False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

La mia ex, di nazionalità straniera, che ho amato alla follia e dalla cui relazione è nata una...

09/03/2017 - 12:40
False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Depositate le motivazioni della sentenza di condanna per Veronica Panarello (dalla Redazione...

14/02/2017 - 18:19
Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

"....Sono 3 milioni e 466mila in Italia le donne che hanno subito stalking da parte di qualcuno...

25/11/2016 - 11:06
Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

Le pari opportunità sono impari, e questo non favorisce le pari opportunità tra genitori - di Ed

Negli utlimi giorni ho fatto una ricerca accurata sulla questione delle "pari...

29/09/2016 - 14:57
Le pari opportunità sono impari, e questo non favorisce le pari opportunità tra genitori - di Ed

La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo

In un recente articolo di Fabio Nestola ADIANTUM, in relazione all'attività di moral...

04/04/2016 - 11:45
La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2022 - Codice Fiscale: 97611760584