Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Pinerolo, maltrattamenti all´asilo: un complotto ai danni delle maestre ?

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Pinerolo, maltrattamenti all´asilo: un complotto ai danni delle maestre ?

04/01/2011 - 16.06

La Procura della Repubblica di Pinerolo chiude l’inchiesta sull’asilo «Nel Paese delle meraviglie», che era stato messo sotto sequestro. Per il procuratore Giuseppe Amato, e per il suo sostituto Ciro Santoriello, ormai ci sono elementi sufficienti per richiedere al giudice il rinvio a giudizio. Per tutte e tre le maestre (Francesca Pamfili, Stefania Di Maria e Elisa Griotti) sono state formalizzate le accuse di maltrattamenti e abbandono di minori.

«Affronteremo il processo a testa alta», afferma Mirella Bertolino, che con Cristina Botto, Davide Richetta e il professor Mauro Ronco, assiste le tre maestre. Poi riflette sulla richiesta di rinvio a giudizio: «Nella nostra memoria difensiva avevamo chiesto l’archiviazione del procedimento. Per sostenere la nostra tesi avevamo prodotto numerose deposizioni dei genitori nelle quali si sosteneva che in quell’asilo i loro bambini si erano sempre trovati bene. Ci saremmo aspettati dall’accusa una derubricazione del reato in omessa assistenza». La tesi accusatoria si basa sostanzialmente sulle deposizioni di tre ex dipendenti e di due stagiste che hanno raccontato prima ai carabinieri e poi al sostituto procuratore episodi di presunti maltrattamenti: bambini costretti a mangiare per forza, altri chiusi nel bagno della scuola solo perché al pomeriggio non volevano dormire. E per rafforzare le denunce due ex dipendenti, le sorelle Margherita e Francesca Monelli, hanno anche prodotto un video girato con una telecamera, nel quale si vede un bimbo piangere: era stato lasciato sotto al lavello del bagno. In un’altra immagine ancora un bambino che si dispera in un lettino posto nel sottotetto.

E sono proprio i video quelli che hanno dato impulso all’inchiesta, ma che adesso verranno utilizzati dalla difesa. «Quando sono state realizzate quelle riprese nell’asilo non c’era nessuna delle tre maestre – spiega l’avvocato Bertolino – questo quindi dà spazio a diverse interpretazioni». E aggiunge: «A nostra insaputa i carabinieri avevano fatto mettere delle telecamere all’interno dell’asilo, ebbene in quelle immagini non emerge alcun episodio di maltrattamenti». Elementi della difesa già presenti in una memoria consegnata ai magistrati, ma che non sono stati sufficienti per far cadere le accuse.


Fonte: lastampa.it

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 3171 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584