Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

APS Vibo Valentia, seconda edizione del concorso Se io fossi sindaco

Le Associazioni raccontano


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


APS Vibo Valentia, seconda edizione del concorso Se io fossi sindaco

04/01/2011 - 12.31

La sezione di Vibo Valentia dell'associazione “Papà Separati”, con il patrocinio dei Comuni di Ravenna e Vibo Valentia, indice la seconda edizione del concorso “Se io fossi Sindaco”. Il concorso è finalizzato:

• a dar rilievo al punto di vista dei ragazzi. La partecipazione al concorso prevede la presentazione di elaborati che illustrino con originalità e immediatezza le aspirazioni dei giovani in tema di urbanistica e vivibilità della nostra città;

• a stimolare nei giovani concorrenti lo spirito propositivo;

• a dare alle Istituzioni spunti originali provenienti da una fascia di popolazione che seppur numericamente rilevante è del tutto priva di rappresentanza se non quella filtrata dagli occhi degli adulti;

• a stimolare la cultura del diritto al benessere da possedere e da preservare sia nei propri confronti che nei confronti di tutti i ragazzi del mondo. I temi che si vogliono affrontare con l'iniziativa sono principalmente:

• la vivibilità degli spazi pubblici;

• l’incentivazione del rapporto genitori-figli;

• la socializzazione tra i giovani;

• il miglioramento della qualità della vita del bambino/ragazzo in ogni ambiente.

Il concorso è riservato agli alunni delle scuole pubbliche del Comune di Vibo Valentia, frequentanti la terza classe della scuola media. Gli studenti possono partecipare al concorso con lavori individuali o di gruppo. I lavori possono essere di diverso tipo, sempre facendo riferimento al tema indicato. E’ consentito l’ uso di mezzi multimediali. Per partecipare al concorso è possibile, ad esempio:

- CREARE UNA CITTA’ VIRTUALE

- REALIZZARE UN PLASTICO

- SCRIVERE UN IPERTESTO

- REALIZZARE UN GIOCO

- REALIZZARE UN SITO WEB MULTIMEDIALE SU RETE O SU CD-ROM

- REALIZZARE UN FILMATO/DOCUMENTARIO

- ALTRO

Gli elaborati dovranno riportare in busta separata il nome della scuola, della classe e dello studente o degli studenti partecipanti. In caso di lavoro di gruppo dovrà essere indicato un leader che avrà diritto, con delega dei restanti, a beneficiare del premio in caso di vincita. La giuria sarà composta dal Sindaco di Vibo Valentia o suo delegato, da un esperto in urbanistica, da uno psicologo infantile, da un componente dell’associazione, da un cultore di materie letterarie.

La valutazione seguirà i seguenti criteri: originalità del progetto; qualità urbanistica del progetto; validità della metodologia di presentazione; qualità del materiale prodotto; realizzabilità dell'itinerario proposto; maturità del soggetto realizzatore in relazione al progetto proposto; capacità di suscitare emozioni. Le decisioni della Giuria sono definitive, incontestabili e non appellabili.

I lavori dovranno pervenire alla segreteria nel loro formato originale (cartaceo, elettronico, audio/video, plastico, eccetera) sigillati. L’elaborato dovrà essere accompagnato dall'indicazione chiara e precisa dei partecipanti (nomi,in caso di gruppo nome del leader, scuola, indirizzo, telefono) in busta chiusa sigillata. I lavori dovranno essere inviati o presentati entro e non oltre il 28 febbraio 2011 alla segreteria del progetto: Associazione “PAPA’ SEPARATI”, "Concorso Se io fossi Sindaco", c/o studio legale LAMPASI, Via Minerva,12, 89900 VIBO VALENTIA tel. 0963.44149. Per il termine di presentazione del lavoro farà fede la data del timbro postale: l'Associazione declina ogni responsabilità per eventuali disguidi postali.

La premiazione del vincitore avrà luogo nel corso di un’apposita manifestazione indetta dall’Associazione “PAPA’ SEPARATI”, in cui verrà presentato al pubblico l’elaborato. Il premio consisterà in un viaggio per due persone (vincitore e accompagnatore adulto) in visita alla città di Ravenna, evidenziatasi per vivibilità e organizzazione per il benessere dei ragazzi. Scopo del viaggio è illustrare l’organizzazione socio-politica della città.


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2407 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Gesif Onlus, a Trieste un nuovo centro di sostegno per i genitori separati

Anche a Trieste sarà attivo un punto di riferimento per i genitori separati, nato per tutelare i figli minori coinvolti nelle...
14/03/2017 - 09:54
Gesif Onlus, a Trieste un nuovo centro di sostegno per i genitori separati

Adiantum, il prof. Villanova nominato nuovo responsabile scientifico

Nell’assemblea del 20 gennaio tenuta a Roma presso la sala Luigi Di Liegro di Palazzo Valentini, Adiantum – Associazione di...
29/01/2017 - 11:57
Adiantum, il prof. Villanova nominato nuovo responsabile scientifico

Un successo gli Adiantum Community Awards 2016 di Bergamo

Lo scorso 7 dicembre, al Liceo Mascheroni di Bergamo, si è tenuta la seconda edizione degli anuali “Adiantum Community...
30/11/2016 - 11:48
Un successo gli Adiantum Community Awards 2016 di Bergamo

Ardea, sabato 15 apre lo sportello di consulenza familiare Adiantum

Sabato 15 ottobre alle ore 17, Adiantum – Associazione di Aderenti Nazionale per la Tutela dei Minori –...
11/10/2016 - 17:12
Ardea, sabato 15 apre lo sportello di consulenza familiare Adiantum

ADIANTUM cresce ancora nel Lazio: nuova delegazione ad Ostia e nuova sede ad Ardea

In crescita ADIANTUM nel Lazio. Il coordinatore nazionale Massimiliano Gobbi, infatti, ha annunciato l'apertura della delegazione...
05/10/2016 - 15:48
ADIANTUM cresce ancora nel Lazio: nuova delegazione ad Ostia e nuova sede ad Ardea

Sottrazioni di minore in Slovacchia: cambio di nome. Il 29/9 il tema al Quirinale

L'associazione per la tutela dei diritti dei bambini italiani sottratti illegalmente in Slovacchia cambia denominazione e obiettivi...
29/09/2016 - 12:10
Sottrazioni di minore in Slovacchia: cambio di nome. Il 29/9 il tema al Quirinale


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584