Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Abige/ADIANTUM con Giovanardi alla conferenza nazionale sulla famiglia

Le Associazioni raccontano


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Abige/ADIANTUM con Giovanardi alla conferenza nazionale sulla famiglia

06/11/2010 - 08.48

Claudio Alberghini, consigliere e delegato nazionale ADIANTUM Area Organizzazione, e' intervenuto a Milano alla Conferenza nazionale sulla famiglia, i cui lavori sono stati aperti dal Sottosegretario Giovanardi.

Una voce critica, che ha sintetizzato tutti i punti di attenzione che il Governo dovrà affrontare per migliorare le condizioni delle famiglie italiane, e in special modo quelle separate. Particolare attenzione sul vuoto costituzionale in materia di tutela dei bambini.

Giustizia non a misura di famiglia, scarsa umanizzazione nelle aule di tribunale, udienze brevi e affrettate, leggi non osservate, minori spesso vittime della mancanza di professionalità di operatori impreparati, disomogeneità nell'applicazione delle norme. Sono solo alcuni aspetti di criticità che Alberghini ha esposto alla Conferenza.

Alberghini ha ribadito l'urgenza di un rapido intervento da parte delle istituzioni affinchè si intervenga sulle necessarie modifiche alla legge 54 del 2006 per la sua effettiva applicazione nell'interesse di tutta la Società Civile. L'Onorevole Giovanardi, dal canto suo, alla presenza di oltre 2.000 intervenuti al simposio, si è lungamente soffermato sulla tematica dell'affido e del notevole aumento delle separazioni e divorzi in Italia.

Alberghini, nell'aula denominata Family Speaker's Corner, ha potuto spiegare alle persone interessate il lavoro che quotidianamente Adiantum e Abige svolgono affinchè la conflittualità nelle separazioni possa ridursi anche grazie ad un utilizzo maggiore della mediazione famigliare rispetto ad un auspicabile sempre minore utilizzo delle aule giudiziarie.


Fonte: Redazione

Vedi Allegato



Torna indietro

Questa Notizia Ŕ stata letta 3347 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Gesif Onlus, a Trieste un nuovo centro di sostegno per i genitori separati

Anche a Trieste sarà attivo un punto di riferimento per i genitori separati, nato per tutelare i figli minori coinvolti nelle...
14/03/2017 - 09:54
Gesif Onlus, a Trieste un nuovo centro di sostegno per i genitori separati

Adiantum, il prof. Villanova nominato nuovo responsabile scientifico

Nell’assemblea del 20 gennaio tenuta a Roma presso la sala Luigi Di Liegro di Palazzo Valentini, Adiantum – Associazione di...
29/01/2017 - 11:57
Adiantum, il prof. Villanova nominato nuovo responsabile scientifico

Un successo gli Adiantum Community Awards 2016 di Bergamo

Lo scorso 7 dicembre, al Liceo Mascheroni di Bergamo, si è tenuta la seconda edizione degli anuali “Adiantum Community...
30/11/2016 - 11:48
Un successo gli Adiantum Community Awards 2016 di Bergamo

Ardea, sabato 15 apre lo sportello di consulenza familiare Adiantum

Sabato 15 ottobre alle ore 17, Adiantum – Associazione di Aderenti Nazionale per la Tutela dei Minori –...
11/10/2016 - 17:12
Ardea, sabato 15 apre lo sportello di consulenza familiare Adiantum

ADIANTUM cresce ancora nel Lazio: nuova delegazione ad Ostia e nuova sede ad Ardea

In crescita ADIANTUM nel Lazio. Il coordinatore nazionale Massimiliano Gobbi, infatti, ha annunciato l'apertura della delegazione...
05/10/2016 - 15:48
ADIANTUM cresce ancora nel Lazio: nuova delegazione ad Ostia e nuova sede ad Ardea

Sottrazioni di minore in Slovacchia: cambio di nome. Il 29/9 il tema al Quirinale

L'associazione per la tutela dei diritti dei bambini italiani sottratti illegalmente in Slovacchia cambia denominazione e obiettivi...
29/09/2016 - 12:10
Sottrazioni di minore in Slovacchia: cambio di nome. Il 29/9 il tema al Quirinale


Le Notizie pi¨ Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Ci sono 2 commenti


21.28  di luned├Č 08/11/2010
scritto da  salvo
Purtroppo mi tocca dire: ├Ę tutto una farsa!!!!!
Vadano a lavorare piuttosto

10.28  di domenica 07/11/2010
scritto da  Alessandro MB
Andare alla conferenza nazionale sulla famiglia facendo dei riferimenti alle famiglie separate, qui in Italia certamente sar├á considerato come uno che va con una corda a casa dell´impiccato.
D´altra parte ├Ę anche vero che ci sono tante famiglie non separate che se hanno la sfortuna di incappare con la maggistratura Italiana gli si rovina la vita anche a loro (si vedano i tanti fatti di cronaca dei coniugi di Reggio Emilia, o della madre di Trento, etc etc).
Un fatto certo ed inconfutabile, ├Ę che chiunque abbia a che fare con la "giustizia" italiana per il diritto di famiglia HA LA VITA ROVINATA PER SEMPRE!
Comunque dando un occhio ai lavori degli anni precedenti e alla composizione dei vari organi partecipanti, c´├Ę da chiedersi molto seriamente a chi Prodi voleva distribuire un po di soldi pubblici!!???
Con tanti inutili enti che sono stati creati e sembra proprio non si riescano mai a tagliare, restando un costo per la societ├á, anche queste belle iniziative in Italia hanno forte il sapore di una presa in giro solo per distribuire soldi pubblici (cio├Ę tolti a noi tutti).


1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti Ŕ unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilitÓ civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2022 - Codice Fiscale: 97611760584