Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Bambino italiano sottratto in Olanda, on. Bernardini: tempestivo l´intervento del nostro consolato

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Bambino italiano sottratto in Olanda, on. Bernardini: tempestivo l´intervento del nostro consolato

04/11/2010 - 15.44

Desta sconcerto la decisione con la quale negli scorsi giorni le autorità olandesi hanno sottratto un minore alla custodia della madre affidandolo ad una comunità senza nulla comunicare al padre. Il bimbo, di quattro anni, figlio di una donna svedese e di un uomo di nazionalità italiana che non stanno più insieme da circa tre anni, viveva insieme alla donna alla quale era stato dato in custodia. Il 29 ottobre scorso l'uomo viene a sapere che suo figlio è stato preso in carico dai servizi sociali, senza alcun preavviso né spiegazione, e portato in una famiglia di cui non gli è stato comunicato né il nome né il luogo di ubicazione. Vista la gravità della situazione, ho subito investito della questione la Farnesina sollecitando un intervento della nostra autorità consolare ad Amsterdam affinché la stessa assumesse le opportune informazioni presso le autorità olandesi. Grazie all'intervento tempestivo ed efficace del nostro Consolato, che si è immediatamente messo in contatto con il servizio di assistenza sociale olandese, il padre è finalmente riuscito, dopo giorni di angoscia e preoccupazione, a ricevere alcune notizie sul conto del figlio. Il mio augurio è che questo impegno prosegua non solo per il bimbo figlio della coppia italo-svedese (che ora dovrà affrontare il calvario delle udienze che ne decideranno la destinazione) ma per tutti i minori italiani sottratti ai loro genitori.

Purtroppo i casi di minori italiani contesi fra due genitori continuano ad essere numerosissimi, non solo in Olanda, ma anche in molti altri Stati dell'Unione europea, per questo lo scorso 12 ottobre ho presentato una interrogazione parlamentare a risposta scritta nella quale ho chiesto al Governo di attivarsi immediatamente al fine di rafforzare il rispetto dell'autorità genitoriale degli italiani residenti all'estero nonché di sostenere il principio della bigenitorialità e di tutelare i diritti dei bambini italiani residenti all’estero. 


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2542 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2022 - Codice Fiscale: 97611760584