Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Con questi politici che parlano del condiviso siamo alle solite...- di Augusto O.

Io penso che...


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Con questi politici che parlano del condiviso siamo alle solite...- di Augusto O.

01/11/2010 - 22.27

Con le dichiarazioni della Casellati e della Lussana siamo alle solite: l´uniforme interpretazione della legge e le prassi condivise, sotto l´egida delle attese dei cittadini, per il benessere dei minori.

Primo, la questione delle attese dei cittadini: da chi vengono espresse, posto che NON vi sono rilevazioni referendarie? Sono forse espresse dalle associazioni? Quali? Non è che, per sommo di follia, è Vespa a Porta a porta a stabilirlo, con Lele Mora e la Marcuzzi come ospiti?

Secondo, il benessere dei figli: il criterio multiinterpretativo si moltiplica in via esponenziale, con diramazioni multiple tra psicologia, antropologia, psichiatria, storia, tradizione, diritto, giurisprudenza. Ognuno lo intende a suo modo: alimento succoso per chi, ciurlando, si sollazza con le liti e ci guadagna. Chi avrà come consulente l´Onorevole? Una psicologa che scrive su qualche rotocalco la rubrica "l´angolo del cuore" o gente ferrata?

Terzo, l´interpretazione della legge. Teoricamente basterebbe lo Zingarelli per capire cosa significa "condiviso". Se si è in buona fede è pacifico che condiviso è sinonimo di "paritario": lo stato delle cose (e gli articoli su Adiantum lo verificano) dimostra che si ciurla anche sul termine "condiviso".

Quarto: il livellamento della interpretazione della legge e la prassi condivisa. Può essere l´anticamera dell´inferno, perchè i "casi" sarebbero trattati non nel merito ma secondo prassi, ovvero peggio di quanto succede negli incidenti stradali: se due auto si toccano a livello delle portiere, hanno ragione o torto al 50%, poco importa se uno dei due ha sterzato imprudentemente.

E´ ciò che piace di più a quota parte della magistratura, pronta schermirsi con un novellato "così fan tutte..." anzichè valutare nel merito le questioni. L´on Casellati non si domanda quale sia ´intepretazione "migliore" della legge, più vicina magari alla lingua italiana o alla storia millenaria dell´Umanità, no, troppo facile, il Diritto ha le sue vie, ineffabili ai comuni cittadini.

Ne deduco che, per l´Onorevole, se in Italia risulterà che la prassi più diffusa prevalente è il "domicilio prevalente" del minore con la madre, allora anche i tribunali più progressisti dovranno adeguardi al pecorame italico.

Ne deduco che se, dall´analisi dell´Onorevole, risulterà che è una prassi condivisa affidare la casa familiare alle madri, compreso l´assegno di mantenimento ai figli minori, nulla possa cambiare nelle altre regole prassiste sulle separazioni.

Commento, quello dell´Onorevole, un pò in distonia con la storia del suo partito, che dimostrò fin dal nascere di essere "non allineato". Sarà che l´aria di Roma ha suggerito una prassi anche espressiva.

Non so quanta fiducia ci sia da dare alle parole dell´On. Casellati, specie in campagna elettorale. Mi auguro che, quanto presto, l´Italia incorra in una qualche sanzione Europea in materia di diritto di famiglia, come sta già accadendo con la legge Vassalli, non conforme al Trattato Europeo.

Vedreste che tutti, anche Vespa a Porta a Porta, poi si adeguerebbero.

 


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 1577 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


La storia di Pasquale: dopo 8 anni non vedo e non sento i miei figli

E' passato un altro anno, e la mia situazione non cambia, ma peggiora,  e tutto questo...

07/04/2019 - 10:23
La storia di Pasquale: dopo 8 anni non vedo e non sento i miei figli

False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

La mia ex, di nazionalità straniera, che ho amato alla follia e dalla cui relazione è nata una...

09/03/2017 - 12:40
False accuse di abuso sessuale, effetti della calunnia. Come si distrugge una persona

Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Depositate le motivazioni della sentenza di condanna per Veronica Panarello (dalla Redazione...

14/02/2017 - 18:19
Loris. Tutti gli uomini sono violenti.... tranne il marito della Panariello

Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

"....Sono 3 milioni e 466mila in Italia le donne che hanno subito stalking da parte di qualcuno...

25/11/2016 - 11:06
Quando indagine ISTAT fa rima con bufala. Ogni 25 novembre

Le pari opportunità sono impari, e questo non favorisce le pari opportunità tra genitori - di Ed

Negli utlimi giorni ho fatto una ricerca accurata sulla questione delle "pari...

29/09/2016 - 14:57
Le pari opportunità sono impari, e questo non favorisce le pari opportunità tra genitori - di Ed

La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo

In un recente articolo di Fabio Nestola ADIANTUM, in relazione all'attività di moral...

04/04/2016 - 11:45
La difesa della violenza a sesso unico. Quello che succede oggi viene pianificato da tempo


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


C'è 1 solo commento


13.35  di giovedì 04/11/2010
scritto da  giosinoi

La prassi, o consuetudine, è norma di rango inferiore ad ogni altra, con funzione appena residuale ed in totale assenza di ogni altra codificazione legislativa o giurisprudenziale. La forzatura è, come al solito, incostituzionale, in quanto ha valenza abrogativa delle leggi emanate dal Parlamento.



1


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2022 - Codice Fiscale: 97611760584