Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Torino, ragazza muore precipitando dal balcone. Mistero sulla dinamica

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Torino, ragazza muore precipitando dal balcone. Mistero sulla dinamica

05/09/2010 - 17.00

Una festa tra adolescenti, italiani e romeni, ieri notte, s’è conclusa con una misteriosa tragedia. Una ragazza di 14 anni è morta al Cto, dopo una caduta dal quarto piano di un condominio di via Rossana 28.

La sorellina minore ha assistito alla scena ed ora è in stato di choc. La polizia sta cercando di ricostruire - non senza difficoltà - quanto è accaduto qualche minuto prima del volo. E nella notte la polizia ha interrogato tre amici della vittima. Secondo una prima ricostruzione, la ragazzina, che forse aveva bevuto troppo alcol o assunto sostanze stupefacenti, stava scherzando o discutendo con i suoi coetanei; poi s’è avvicinata alla balaustra del balcone, affacciato sul cortile del fabbricato.

Avrebbe perso l’equilibrio e scavalcato la ringhiera, cadendo pesantemente, di schiena, sui fili per stendere, che avrebbero ceduto di schianto. Un urlo e il violento impatto sul selciato. Alcuni ragazzi che erano con lei al momento della caduta, si sarebbero subito allontanati, senza dare l’allarme e, soprattutto, senza chiarire con la polizia quanto era avvenuto nell’appartamento. Adesso gli investigatori li stanno cercando. Ci sono alcuni aspetti misteriosi, sospetti e dubbi anche sulla dinamica.

I vicini e i familiari della vittima hanno avvisato il 113 e il 118. Un’équipe medica ha tentato l’impossibile pur di dare una possibilità di sopravvivenza all’adolescente. Il suo cuore batteva ancora, nonostante le gravissime lesioni interne, respirava debolmente. Per aiutarla, hanno effettuato una tracheotomia d’urgenza. L’ambulanza è partita da via Rossana, una traversa di via Monginevro, a tutta velocità ma la ragazzina avrebbe cessato di vivere proprio durante il trasporto. Inutili i nuovi tentativi di rianimazione, nel pronto soccorso.

Immobili in strada, davanti al portone, i familiari e gli amici ancora speravano in un miracolo. Decine di persone sono rimaste in attesa di notizie dal Cto. Gli agenti delle volanti, che hanno sentito i primi testimoni, hanno preferito tenerli all’oscuro per quanto possibile, per non creare tensioni. «L’ho vista sporgersi ondeggiare e cadere - ha raccontato uno dei pochi testimoni che era alla festa e che ha scelto di raccontare quanto sapeva alla polizia - sul balcone c’erano quattro o cinque ragazzi, non so cosa sia successo prima. Sono corso giù in cortile ma non mi sono avvicinato, c’erano già altre persone».

Pantaloni corti, camicia bianca, capelli chiari. Sconvolto. Ma la sua testimonianza potrebbe essere decisiva per individuare gli altri testimoni. Nella casa, alcuni reperti, sequestrati dalla Scientifica. Il magistrato ha disposto l’autopsia e gli esami per stabilire il tasso di alcol e l’eventuale presenza di sostanze stupefacenti.


Fonte: LaStampa.it

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2311 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584