Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Foggia, orrore a S. Severo: due fratellini abusati da entrambi i genitori

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Foggia, orrore a S. Severo: due fratellini abusati da entrambi i genitori

04/09/2010 - 23.18

Dalla sede di Foggia.  Lasciati soli, in totale stato di abbandono e solitudine. Malnutriti, vessati, puniti, picchiati. Ma soprattutto violentati. A soli quattro e sei anni due fratellini di San Severo hanno, già, conosciuto gli aspetti più amari della vita, quelli più brutali.

Perchè ad abusare di entrambi sono stati i loro stessi genitori. Gli orchi cattivi hanno il volto di Mamma e papà. Lei straniera; lui del posto, entrambi di 35 anni, oggi raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. I due bambini, loro malgrado erano circondati da degrado e povertà. Situazione aggravata, così come emerge dalle indagini, dalla dipendenza da alcool dei genitori.

Nel 2008 c'è la prima segnalazione da parte dei servizi sociali del centro dell'alto tavoliere. Poi il caso dei due fratellini passa nelle mani del Tribunale per i minori. Si apre un fascicolo d'inchiesta. Vengono monitorati comportamenti e disagi, vengono raccolte testimonianza di partenti e vicini dei due bruti. Finanche le segnalazioni di alcuni commercianti, che raccontano come i due genitori erano soliti ubriacarsi e di sera tornare a casa e picchiare i figli. Non solo nel corso dell'indagine saltano fuori episodi di abusi sessuali: il padre che violenta i figlioletti e la mamma che assiste alla scena senza batter ciglio - dicono gli inquirenti.

Poi il caso agghiacciante. La piccola lasciata per ore fuori al balcone di casa, in pieno inverno al freddo e al gelo e con un principio di ipotermia. Per aiutarla venne richiesto l'intervento di polizia e Vigili del Fuoco. Ora tutto questo è finito, è finito con l'arresto di mamma e papà. E' finito con uno psicologo che li accompagnerà nella crescita. Mentre tenteranno di recuperare la loro fanciullezza in una struttura protetta fuori regione.


Fonte: Redazione

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2291 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584