Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol Class Action
[ ]

Francia, la madre confessa: "ho ucciso io i miei bambini appena nati"

News e Comunicati Stampa


Imposta Adiantum come pagina iniziale Stampa l'articolo Invia l'articolo per Email Aggiungi ai Preferiti


Francia, la madre confessa:

29/07/2010 - 08.53

Orrore in Francia, dove i cadaveri di otto neonati sono stati trovati in un edificio e in un giardino del villaggio Villers-au-Tertre, nella Francia settentrionale, probabilmente uccisi dalla madre, che avrebbe gia' confessato di averne soffocati una dozzina per nasconderli al marito.

La coppia di genitori, entrambi di circa 45 anni, e' stata fermata gia' ieri e tenuta in custodia dalla gendarmeria locale, ma la notizia e' venuta a galla solo oggi. Domani mattina, il tribunale di Douai dovrebbe avviare un procedimento giudiziario nel corso del quale l'uomo e la donna dovrebbero essere incriminati. Ma secondo la radio Rtl, la donna avrebbe gia' confessato di aver ucciso i figli per nascondere le sue gravidanze al marito.

Sempre secondo l'emittente, avrebbe detto agli inquirenti di aver soffocato una dozzina di neonati dal 1988, seppellendoli sistematicamente nel giardino di casa. I gendarmi non escludono di trovare altri resti. Stasera, con l'aiuto di unita' cinofile, stanno ancora facendo ricerche nel comune. Secondo la testimonianza dei vicini della coppia, gli agenti sono andati a fare ricerche anche in un'altra abitazione, a un chilometro di distanza dalla prima. E' qui che ora si concentrano i loro sforzi. Formalmente, gli inquirenti parlano di ''indagine per fatti criminali''.

Secondo altre indiscrezioni di Rtl, la storia dell'orrore inizia sabato, quando un abitante del villaggio che ha da poco acquistato la villetta al centro dello scandalo scopre ossa sospette lavorando nel giardino. Dopo un'attenta analisi, gli inquirenti confermano che si tratta di resti umani che avrebbero una decina di anni. Intanto, nel piccolo villaggio di 700 abitanti regna lo sconcerto: ''Era gente educata, gentile, cortese, non facevano supporre comportamenti anormali'', dice un cinquantenne vicino di casa che abita a un centinaio di metri dalla villetta degli orrori. E si dice molto ''sorpreso''. Come molti altri compaesani, anche lui chiede che la coppia ''non venga condannata in anticipo'' dal torpedone di media giunti improvvisamente sul posto. La coppia avrebbe anche due figlie adulte, di circa vent'anni, a loro volta con figli. ''Sono persone normali, che hanno un loro ruolo in questa comunita'. E' incredibile'', dice un altro vicino.

In Francia, l'infanticidio multiplo, non e' eccezionale, ma se confermato, quello annunciato oggi sarebbe senza dubbio il piu' grave in termini numerici da una trentina d'anni a questa parte. Il caso piu' noto e' quello dei tre 'bambini congelati' che aveva avuto per protagonista Veronique Courjault, 38 anni, una francese che per anni aveva abitato in Corea del Sud: la sua vicenda ha poi ispirato il contestato libro di Mazarine Pingeot, figlia dell'ex presidente francese Francois Mitterrand, 'Le cimetiere des poupees' ('Il cimitero delle bambole').


Fonte: ANSA

Non ci sono allegati per questa notizia



Torna indietro

Questa Notizia è stata letta 2781 volte
Delegazioni
Dona ad Adiantum

Notizie Correlate


Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

Una nutrita schiera di associazioni e organizzazioni a tutela dei diritti civili della famiglia, a seguito...

07/04/2019 - 11:01
Il DDL 735 e il voltafaccia politico del M5S: 26 organizzazioni chiedono le dimissioni di Spadafora

DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Il percorso del DDL Pillon in Parlamento si rivela meno facile di quanto non potesse sembrare. Anche...

15/09/2018 - 08:52
DDL 735, confronto acceso nella maggioranza. Cosa bolle in pentola? E soprattutto, cosa chiede il M5S?

Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Un breve articolo compare il 15 aprile sul portale Studio Cataldi, sempre molto utile per dottrina ed...

13/04/2017 - 11:08
Non solo Italia. In Spagna una deriva giudiziaria discrimina economicamente i mariti

Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

Ieri sera in prima serata su Rai 2 nella trasmissione "Nemo – nessuno escluso", il Dott....

14/04/2017 - 21:20
Adiantum, Nestola in Tv su Rai2: «6 milioni di uomini vittime di violenza»

19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Francesco D’Auria, Segretario nazionale Adiantum, lancia un appello a tutti i genitori...

19/03/2017 - 12:20
19 Marzo, D´Auria: undici anni dal Condiviso ed ancora ostruzionismi. Cardinale: riflettiamo sul sistema

Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali

Interpellanza al Presidente del Consiglio, da parte del deputato Emanuele Scagliusi (M5S) in materia di...

21/11/2016 - 15:55
Scagliusi al Governo: modificare il trattato Aja sulle sottrazioni internazionali


Le Notizie più Lette


Inserisci un commento Inserisci un commento


Non ci sono ancora commenti


La redazione si riserva di eliminare o correggere i commenti ritenuti offensivi, volgari e volutamente provocatori

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Adiantum manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2022 - Codice Fiscale: 97611760584