Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol
[ ]

Io penso che...



Bruno: "A Reggio Calabria la giustizia non ha rispetto per la matematica"

B. ha tre figli di 22, 18 e 10 anni. Il secondogenito ha avuto l' idea (malsana) di andare a vivere con il padre. Malsana perchè la madre lo ha ripudiato per questa ragione - -, ma anche perchè il Presidente del Tribunale di Reggio Calabria (con tanto di conferma della Corte d'Appello !) ha determinato l'' assegno di mantenimento...
31/05/2010 - 21.16

Bruno:

Massimo sulla Class Action: "Il voltafaccia del mio avvocato è stata forse una reazione indotta ?"

E' successo proprio quanto da voi descritto !!! Il mio avvocato (donna) che è anche un´amica, mi aveva detto qualche giorno fa che non trovava il fascicolo e di avere poi scoperto che era dal presidente del tribunale e,udite udite, voleva sapere da me se ne sapevo qualcosa. Ma che ne potevo sapere io ! Dopo qualche giorno mi telefona e mi...
31/05/2010 - 09.41

Massimo sulla Class Action:

Michele: "giudici che si astengono e avvocati che abbandonano. Ma in quali mani ci siamo messi" ?

Dall'articolo "il Ministero invia gli ispettori, avvocati nel pallone" sono venuti fuori tutti i punti denunciati dai vari padri nel corso delle loro esperienze processuali. Quindi, non sono state denunce inventate od alterate, ma è stata la lettura delle miserevoli dinamiche dei personaggi coinvolti nel procedimento di separazione....
30/05/2010 - 14.51

Michele:

Dopo l´era dell´affidamento esclusivo, è arrivata l´era del domicilio prevalente

Di Giuseppe Costantini. Ma cosa ci si può aspettare, ancora di più, dagli operatori di questo "sistema"? Questo sistema non si regge solamente sugli "orientamenti" dei magistrati ordinari-tutelari-minorenni(nella stragrande maggioranza donne) ma soprattutto sulle "connivenze" di tutti gli altri operatori del settore (avvocati, periti del Tribunale,...
28/05/2010 - 17.28
Dopo l´era dell´affidamento esclusivo, è arrivata l´era del domicilio prevalente

"Non se ne può più di mendicare ai magistrati le eque frequentazioni" - di Michele

Nel constatare che noi padri separati siamo costretti a supplicare tempi paritari di frequentazione, senza che questi ci vengano concessi, mi viene spontaneo pormi sempre il solito quesito: ma la legge sull´affido condiviso che recita: IL MINORE HA IL DIRITTO DI MANTENERE UN RAPPORTO EQUILIBRATO E CONTINUATIVO CON CIASCUN GENITORE E RICEVERNE...
27/05/2010 - 09.49


Separazioni. La legge non scritta è più applicata di quella ufficiale...- di Alessandro

E´ evidente che oltre alla legge che è scritta nel codice civile italiano, c´è un´altra legge che circola in modo abusivo in tutti i tribunali italiani. Non è possibile che tutte le sentenze dei tribunali italiani, relative all´affido di bambini di genitori separati siano uguali e ignorino la legge ufficiale, a questo...
26/05/2010 - 12.33

Separazioni. La legge non scritta è più applicata di quella ufficiale...- di Alessandro


Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43


Torna indietro


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584