Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol
[ ]

In Primo Piano



Falso condiviso: il reclamo che non tutti gli avvocati sono disposti a fare

Non occorre un principe del foro per scrivere un reclamo contro il falso affido condiviso. La violazione dei giudici di merito è talmente grossolana che basta un po’ di buon senso, oppure un avvocato che ne sia dotato a sufficienza.

Capita, infatti, che il vostro legale sia legato indissolubilmente a quella che...
11/12/2010 - 05.33

Falso condiviso: il reclamo che non tutti gli avvocati sono disposti a fare

Affidamento condiviso, un quadro sconfortante - intervista ad Alessio Cardinale (ADIANTUM)

A quasi cinque anni dall'introduzione della legge 54/2006, è «sconfortante» il quadro rilevato dall'Osservatorio nazionale permanente sui provvedimenti in materia di affidamento condiviso. Questo è quanto ha riferito a Italia Oggi Alessio Cardinale, Segretario Nazionale di Adiantum (Associazione di associazioni nazionali per la...
08/12/2010 - 12.09

Affidamento condiviso, un quadro sconfortante - intervista ad Alessio Cardinale (ADIANTUM)

La Carfagna eterna vittima del maschilismo...- di Fabio Nestola

Qualche giorno fa, il ministro Maria Rosaria Carfagna ha dichiarato che «....sulla vicenda Bocchino, almeno per come se ne è parlato, direi che c'è stato un atteggiamento molto maschilista», atteggiamento «che è ancora molto presente nella nostra società come ha dimostrato la mia battaglia per la legalità...
07/12/2010 - 13.06

La Carfagna eterna vittima del maschilismo...- di Fabio Nestola

Quando lo straniero e´ il ´colpevole ideale´

E' spesso straniero il 'colpevole ideale' di delitti irrisolti. Quello che sembra essere accaduto oggi al marocchino Mohammed Fikri, indiziato per la scomparsa della tredicenne Yara Gambirasio, è avvenuto in passato per altri noti fatti di cronaca nera.

Come l'omicidio a Perugia della studentessa inglese...
06/12/2010 - 23.22

Quando lo straniero e´ il ´colpevole ideale´

I giudici De Benedictis e Di Giorgio: dalla Puglia con errore (e concussione)

Avrebbe minacciato di un "male ingiusto" un consigliere comunale di Castellaneta (Taranto), suo comune di residenza, costringendolo a dimettersi; avrebbe intimorito un imprenditore e avrebbe convinto un'altra persona a non denunciare, per usura, un suo parente. Infine, avrebbe agito per permettere ad un bar aperto del tutto illegalmente di...
05/12/2010 - 22.02

I giudici De Benedictis e Di Giorgio: dalla Puglia con errore (e concussione)

Continua la deriva della Cassazione in materia di affidamento condiviso

E' una sentenza (l'ennesima) "venduta" come un rafforzamento dell’istituto dell’affido condiviso, la n. 24526 della Cassazione, secondo la quale il minore può essere affidato a entrambi i genitori anche quando uno dei due vive con il figlio all’estero.

Che sia un provvedimento ipocrita...
04/12/2010 - 19.56

Continua la deriva della Cassazione in materia di affidamento condiviso


Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64


Torna indietro


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584