Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol
[ ]

INFOLEGAL


InfolegalInfolegal è la newsletter dedicata agli avvocati che si occupano di famiglia e tutela dei diritti civili. Iscriviti, e riceverai gratuitamente, con cadenza bisettimanale, aggiornamenti e articoli relativi al mondo dell'Avvocatura nazionale e internazionale.

Richiedi la newsletter

Cassazione: mantenimento per il figlio maggiorenne se dimostra di essere privo di sussistenza

Cass. civ. Sez. I, Sentenza 15­/07­/2010, n. 16612. La prima sezione civile della Cassazione conferma un orientamento ormai uniforme e consolidato in tema di obbligo dei genitori di provvedere al mantenimento dei figli, anche maggiorenni, senza alcuna distinzione tra figli, legittimi e naturali. Tuttavia, il figlio che raggiunge la maggiore età,...
04/10/2010 - 07.44

Cassazione: mantenimento per il figlio maggiorenne se dimostra di essere privo di sussistenza

Nessuna condanna per il papà con disturbi psichici che non mantiene i figli

L'elemento soggettivo del reato di cui all'articolo 570 Cp va escluso quando, a causa del riscontrato disturbo della personalità, difettano nell'imputato la rappresentazione e la volizione del fatto illecito addebitato.

Non scatta il reato per aver fatto mancare i mezzi di sussistenza ai propri figli nei...
03/10/2010 - 16.15

Nessuna condanna per il papà con disturbi psichici che non mantiene i figli

I diritti dei nonni stretti tra affetti perduti e responsabilità familiari. Una questione aperta

E' di qualche giorno fa la decisione della Cassazione, secondo la quale è giusto che provvedano i nonni al mantenimento dei nipoti quando, e solo se, i genitori non hanno i mezzi per farlo. La sentenza della Corte ha affrontato, infatti, il caso di una donna che aveva chiesto che fossero i suoceri a pagare gli assegni alimentari che il suo ex...
30/09/2010 - 21.25

I diritti dei nonni stretti tra affetti perduti e responsabilità familiari. Una questione aperta

Cassazione: niente assegnazione della casa, senza affidamento dei figli

All’esito di un giudizio di divorzio tra due coniugi, la moglie si era vista negare l’assegnazione della casa familiare, sul presupposto della mancanza di figli minorenni affidateli, condizione quest’ultima da sempre ritenuta, dalla giurisprudenza di legittimità, come assolutamente necessaria per l’assegnazione della casa coniugale...
25/09/2010 - 10.08

Cassazione: niente assegnazione della casa, senza affidamento dei figli

Il trasferimento di residenza dei bambini in regime di affidamento condiviso

Come è noto, la novellazione operata dalla l. 8 febbraio 2006, n. 54, ha inteso, tra l’altro, valorizzare l’esigenza del figlio minore di continuare a godere, anche nelle ipotesi di crisi coniugale, di un intenso rapporto con entrambi i genitori. Così, l’art. 155 c.c., stabilisce il diritto del figlio minore « di mantenere un...
24/09/2010 - 00.21

Il trasferimento di residenza dei bambini in regime di affidamento condiviso

Patti pre-matrimoniali. In Italia se ne parla sempre più spesso

Che la legislazione italiana sulla famiglia sia ormai datata penso non ci sia ombra di dubbio. La stessa nostra legge sul divorzio è vecchia di 40 anni e la sua età la dimostra tutta: parlando nei fatti di genitore prevalente e di parte debole (perchè senza reddito) regola una realtà che di fatto non esiste più o quasi.
23/09/2010 - 08.56

Patti pre-matrimoniali. In Italia se ne parla sempre più spesso


Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40


Torna indietro


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584