Adiantum Adiantum su Facebook English Français Deutsch Espanol
[ ]

INFOLEGAL


InfolegalInfolegal è la newsletter dedicata agli avvocati che si occupano di famiglia e tutela dei diritti civili. Iscriviti, e riceverai gratuitamente, con cadenza bisettimanale, aggiornamenti e articoli relativi al mondo dell'Avvocatura nazionale e internazionale.

Richiedi la newsletter

La convivenza more uxorio fa decadere il mantenimento per l´ex coniuge

Tribunale Civile di Varese. Ordinanza 26 novembre 2010 - Rileva in Fatto che: successivamente all’udienza di comparizione delle parti davanti al Presidente del Tribunale, la ricorrente (dal ……) si è trasferita a vivere in una villa singola in ….., con il nuovo partner, sig. …..;
20/01/2011 - 20.39

La convivenza more uxorio fa decadere il mantenimento per l´ex coniuge

Il tradimento e´ solo pensato? Il matrimonio e´ nullo, anche se lei non frequenta altri uomini

Se la moglie non nasconde al marito, di non ritenere importante la fedeltà, sebbene non abbia mai frequentato altri uomini, il matrimonio è nullo. Il fatto che la donna abbia solo teorizzato o ipotizzato la propria infedeltà nei confronti del marito è sufficiente a farle perdere il diritto all'eventuale assegno di mantenimento...
19/01/2011 - 22.38

Il tradimento e´ solo pensato? Il matrimonio e´ nullo, anche se lei non frequenta altri uomini

No al mantenimento per il figlio maggiorenne con lavoro precario

La Cassazione ha escluso l'obbligo di mantenimento del figlio maggiorenne, qualora questi abbia svolto in passato un'attività lavorativa, anche precaria. Ciò infatti dimostra il raggiungimento da parte del figlio della capacità di provvedere autonomamente al proprio mantenimento.

Con una...
19/01/2011 - 22.32

No al mantenimento per il figlio maggiorenne con lavoro precario

Corrisponde a maltrattamento pressare la psiche dei figli per vendicarsi del partner

Con un tempismo degno di nota, quasi in concomitanza con i lavori dell'AMI (Ass. Matrimonialisti Italiani) sulla PAS, La Cassazione Penale ha sciolto un nodo che fa buona giurisprudenza, Secondo la Suprema Corte, infatti, le pressioni psicologiche esercitate nei confronti dei figli minorenni per scopi vendicativi nei confronti del coniuge costituiscono reato,...
16/01/2011 - 20.48

Corrisponde a maltrattamento pressare la psiche dei figli per vendicarsi del partner

Cassazione: il genitore accusato di violenza sui bambini rimane fuori casa

Nel nome del supremo interesse del minore, in Italia, tutto è possibile. Persino affievolire le garanzie costituzionali e democratiche. Può accadere, così, che un genitore semplicemente accusato dall'altro - anche senza alcun riscontro - di maltrattamenti o violenze sui propri figli, debba rimanere fuori da casa affinchè si...
15/01/2011 - 23.42

Cassazione: il genitore accusato di violenza sui bambini rimane fuori casa

CONSIGLIO UE: Regolamento n. 1259/2010 su divorzio e separazione personale

Il Consiglio dell'Unione Europea, visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea, in particolare l'articolo 81, paragrafo 3, vista la decisione 2010/405/UE del Consiglio, del 12 luglio 2010, che autorizza una cooperazione rafforzata nel settore del diritto applicabile in materia di divorzio e di separazione legale [1],

CONSIGLIO UE: Regolamento n. 1259/2010 su divorzio e separazione personale



Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40


Torna indietro


Area Riservata - © Adiantum 2008 - 2019 - Codice Fiscale: 97611760584